Ex Novico, marchi storici all'asta. Ugl si oppone

2' di lettura 02/05/2014 - Macché; sarà la crisi, sarà il pensiero debole imprenditoriale che si sottrae al rischio e cerca rifugio in nicchie protette o speculative. La speranza che i marchi storici della Novico, tornati nella disponibilità della curatela fallimentare, potessero fecondare in una iniziativa imprenditoriale e tornare a dare produzione e lavoro al Piceno, ha subito una forte battuta d’arresto.

La curatela fallimentare ha deciso di considerare chiusa la fase di attenzione imprenditoriale sulla ex Novico e sta per mettere a gara i 16 marchi storici. Eppure, da quando l’iniziativa di un gruppo di lavoratori ex Novico, alla fine del 2013, si è fatta sentire per risvegliare attenzioni imprenditoriali che potessero essere sinergiche al ritorno dei 16 marchi storici, numerosi attenzionamenti sono avvenuti sulla fabbrica storica di Ascoli Piceno; alcuni imprenditori, condotti da consulenti, attratti da marchi e sito dismesso hanno preso contatti con la curatela fallimentare ed hanno visitato lo stabilimento ex Novico; certamente non imprenditori locali. In verità la ipotesi di Confindustria Ascoli prospettata in Prefettura dal suo vice presidente si è dimostrata praticamente irrilevante ed è caduta subito dal novero delle possibilità.

Questo giro di visite attorno allo stabilimento hanno creato attese ma si sono tutte negativamente concluse con l’uscita di scena dei soggetti interessati.

Adesso la curatela fallimentare vuole considerare chiusa la fase attenzionale che i lavoratori ex Novico avevano con forza e determinazione voluto, cercando l’impegno delle Istituzioni. La UGL esprime netto dissenso dalla iniziativa che la curatela fallimentare si appresta a prendere; se i marchi ex Novico vanno all’asta ed escono dal territorio, allora non ci sarà più possibilità di creare con quei marchi produzione/commercializzazione/occupazione nel Piceno. No, occorrono ulteriori iniziative di sollecito ad impulsi imprenditoriali. E’ necessario stoppare l’asta dei marchi storici della Novico.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-05-2014 alle 10:29 sul giornale del 03 maggio 2014 - 1111 letture

In questo articolo si parla di lavoro, ascoli piceno, ugl, ex novico

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/3nO