Alluvione Senigallia: anche da Ascoli unità dei Vigili del Fuoco per gestire la crisi

1' di lettura 04/05/2014 - La sconvolgente alluvione che ha messo in ginocchio Senigallia e altre città, da Pesaro fino nel fermano, vive ora le sue fasi critiche ora nel tentativo di liberare dall'acqua le zone colpite. Anche da Ascoli sono partite alcune unità fluviali per aiutare a gestire la situazione.

Intanto l'ondata di maltempo che ha colpito le Marche continua ad imperversare, ma sembra aver risparmiato il Piceno dove, nonostante le piogge, non sono stati registrati particolari disagi, secondo le stime dei Vigili del Fuoco.

Qualche albero caduto e qualche piccola frana sono stati segnalati nelle strade montane, ma non hanno creato problemi importanti al traffico.

Le condizioni meteo dovrebbero migliorare nelle prossime ore e già da lunedì 5 è atteso tempo soleggiato che dovrebbe scacciare gli incubi che una situazione simile a quella di Senigallia possa ripetersi nel Piceno.


di Gabriele Ferretti
redazione@vivereascoli.it
 





Questo è un articolo pubblicato il 04-05-2014 alle 12:49 sul giornale del 05 maggio 2014 - 1113 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pioggia, interventi, gabriele ferretti, situazione, #cambiaosimo, articolo, alluvione senigallia, vigili del fuoco ascoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/3ue