Calcio: Prima Categoria, playoff. L'Atletico Azzurra Colli si impone 1-0 sul Piane di Morro

3' di lettura 04/05/2014 - Sotto una pioggia battente e con un campo ai limiti, l'Atletico Azzurra Colli ha la meglio sul Piane di Morro nello spareggio del girone D di prima categoria.

La squadra di Sirocchi mette un altro fondamentale mattoncino verso la Promozione, dominando gli ospiti fin dalle prime battute e imprimendo un ritmo esageratamente forsennato alla gara. 90 minuti di tigna, furore agonistico, tecnica e temperamento, con gli uomini chiave di una spanna superiori (Valentini imperioso dietro, Chiappini a tutto campo in mezzo e Crocetti devastante davanti) e tutti gli altri ben oltre la sufficienza.

Sirocchi conferma la formazione della vigilia, cosi come Pilone, unica variazione Marozzi per Pesce. Locali pericolosi già al 6'. Chiappini di testa su angolo di Fattori manda fuori di poco. La risposta del Piane è affidata a Rosati, che in mischia impegna severamente Camaioni, sontuoso di piede a disinnescare. Da li in poi è un monologo rossoblu. Al 18' Cardinali vince di forza un rimpallo e calcia a giro di destro, palla di un soffio sul fondo. Al 24', Mori entra scomposto su Crocetti, rigore netto e Pelliccioni manda fuori, confermando l'antipatia dei nostri al dischetto. Ma quest'episodio non placa la furia dei padroni di casa, pericolosi prima con una spettacolare rovesciata di Cardinali che finisce di un soffio sul fondo, e poi con una punizione di Chiappini alta.

Nella ripresa il copione non cambia. Piane Di Morro in attesa e noi all'attacco. Le occasioni ora sono un po' di meno ma il fraseggio è sempre nelle nostre mani e il cuore collese pulsa appieno in ogni zona del campo. Al 19'punizione di Chiappini, Mori bravo in angolo. Al 32' il gol partita. Crocetti va via sulla sinistra e mette in mezzo, Cardinali puntuale di piattone impegna Mori che salva con un prodigio, ma Chiappini si incunea tra le maglie della difesa e con un tap-in facile colleziona la rete del vantaggio. A questo punto ci si aspetta la reazione degli ospiti che però appaiono non crederci, nonostante gli ingressi dei giocatori tecnici come Vivani e Bonfiglio. Anzi. Sono ancora i locali pericolosi a saggiare i riflessi di Mori, spettacolare un suo intervento su Fattori. Bravissimo l'esperto portiere anche su un piazzato di Chiappini.

Vittoria dell'Azzurra Colli meritata e costruita sul gioco, sul ritmo e sulle motivazioni. Bravo,bravissimo Sirocchi, capace in queste settimane di motivare il gruppo a puntino dopo la sosta e a tenere sempre sull'attenti i suoi. Il mister ha oltretutto posto l'accento anche sul modo di giocare, sempre a due tocchi, sempre con intensità, e i risultati si sono visti. Calcio spettacolare e votato all'attacco nonostante un campo in condizioni pessime.



Tabellino:

COLLI:CAMAIONI, LUZI, VOLTATTORNI, VALENTE, MOZZONI S., VALENTINI, FATTORI, CHIAPPINI, CARDINALI (88' OPREA), CROCETTI, PELLICCIONI (90' SEPRONI). ALL. SIROCCHI

PIANE DI MORRO: MORI, DE LAURENTIS, PETRACCI, CAMAIONI, DI MATTEO, TULLI, FERRETTI, MAROZZI (65' VIVANI), PANICHI, ROSATI, DE LUCA (74' BONFIGLIO). ALL. PILONE

ARBITRO: CATANI DI FERMO

RETE: 73' CHIAPPINI


di Redazione
redazione@vivereascoli.it




Questo è un articolo pubblicato il 04-05-2014 alle 11:50 sul giornale del 05 maggio 2014 - 1070 letture

In questo articolo si parla di sport, redazione, ascoli, rocco bellesi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/3t1





logoEV