Moto 3: Fenati fa sognare l'Italia, primo anche in Spagna

2' di lettura 04/05/2014 - Ventitre giri senza fiato, fino alla vittoria: Romano Fenati conquista il primo Gran Premio europeo del Mondiale, con una prova stellare partita dalla decima posizione delle qualifiche e terminata sul gradino più alto del podio.

Per il pilota azzurro è la seconda vittoria consecutiva con lo Sky Racing Team VR46, che continua a far sognare l’Italia con grinta, entusiasmo e maturità. Come due anni fa, sempre al Gran Premio di Spagna, Romano parte dalla quarta fila e vince il Gran Premio. Gara straordinaria anche quella di Francesco Bagnaia, che chiude all’ottavo posto dopo essere arrivato a lottare per il terzo. Peccato per il finale, dove le gomme non lo hanno più supportato.

“Hanno fatto tutti un grandissimo lavoro – il commento del team manager Vittoriano Guareschi a fine gara -. Abbiamo avuto un po’ di difficoltà venerdì e anche ieri in qualifica abbiamo fatto fatica, ma quei 25 minuti spesi ieri per capire la messa a punto hanno fatto la differenza. Grande gara anche di Pecco, sono molto soddisfatto di entrambi i piloti”. Entusiasta anche il capo tecnico di Romano, Rossano Brazzi: “Romano ha tantissima grinta, è veramente incredibile, non molla mai. Il nostro motto, infatti è: ‘Non molliamo mai, neanche sui cerchioni’”.

ROMANO FENATI: Ho spinto fin dall’inizio, dalla decima posizione non era facile tornare in testa e già dalle prime curve ero lì davanti. Poi alla fine sono riuscito ad andare più forte. Abbiamo fatto una bella gara, anche se non ci sono stati tanti sorpassi come in Argentina. Ma l’ho vinta e ne sono molto felice”.

FRANCESCO BAGNAIA: “Mi sono divertito davvero tanto. Le gomme non mi hanno dato una grande mano perché alla fine facevo fatica a tenere in piedi la moto. Staccate, sportellate: alla fine è così che ci si diverte”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-05-2014 alle 14:08 sul giornale del 05 maggio 2014 - 1006 letture

In questo articolo si parla di valentino rossi, sport, moto3, romano fenati, sky racing team VR46

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/3um





logoEV