Automobilismo: Andrea Vellei vince il 14° slalom di Ascoli

2' di lettura 11/05/2014 - Sul pianoro di San Marco hanno iniziato a rombare i motori con il primo evento stagionale organizzato dal Gruppo Sportivo AC Ascoli Piceno e dall’Automobile Club.

Bella giornata primaverile che ha favorito l’afflusso del pubblico, grazie agli spazi della zona partenza adatti alle famiglie.

La 14^ edizione dello slalom ascolano ha visto il programma su ricognizione più tre manches, per i 37 piloti verificati che si sono così potuti misurare sui 2900 metri della prima parte del percorso che tra qualche settimana (27-29 giugno) ospiterà la cronoscalata 53^ Coppa Teodori, unico appuntamento italiano valido per l’Europeo della Montagna 2014. Nello slalom pronostico incerto tra un poker di piloti, che hanno battagliato per pochi decimi di scarto fra loro. E’ stato il forlivese Arturo Alssandrini (Osella-Honda) ad aggiudicarsi la prima manche, ma il guardingo pilota di casa Andrea Vellei (Gloria-Suzuki) ha risposto con la veloce seconda salita che gli ha assicurato il secondo successo consecutivo nel “Città di Ascoli”. Il vantaggio di 1 secondo e mezzo è bastato per resistere all’attacco del romagnolo Daniele Ravaioli (proto Yamaha) arrivato secondo per soli 24 centesimi.

Vellei si è aggiudicato il Memorial Silvano Pennacchietti ed ha quindi preceduto sul podio Ravaioli che ha scavalcato Alessandrini giunto terzo, ed al quarto posto è arrivato il lauretano Luca Filippetti (Luca’s Car-Suzuki) penalizzato da noie al motore. Tra le macchine di serie ottima solita prestazione per il teramano Fabrizio Caprioni (Renault Clio) vincitore del gruppo GTI, mentre problemi di motore hanno bloccato dopo la prima salita un performante Lorenzo Paoloni (Fiat X1/9), malgrado tutto nono assoluto. Sale intanto in città l’attesa per il passaggio della Mille Miglia, previsto per il pomeriggio di venerdi 16 maggio, durante la seconda tappa della rievocazione della classica corsa bresciana. Le oltre 500 vetture, con il Tributo Ferrari-Mercedes in testa ed a seguire le 435 auto della Mille Miglia catalizzeranno per un lungo pomeriggio l’interesse della città e lo stupendo centro storico di Ascoli avrà visibilità in tutto il mondo.

Classifica assoluta 14° Slalom di Ascoli Piceno: 1° Vellei A. (Gloria-Suzuki) p.140,17; 2° Ravaioli (proto Yamaha) p.140,41; 3° Alessandrini (Osella Pa9/90-Honda) p.141,68; 4° Filippetti (Luca’s Car LF001-Suzuki) p.144,91; 5° Albertoni (Predator’s-Kawasaki) p.147,63; 6° Morali (Elia Avrio ST09-Suzuki) p.148,75; 7° Accorroni L. (proto Suzuki) p.149,80; 8° Caprioni (Renault Clio RS) p.156,48; 9° Paoloni L. (Fiat X1/9-Honda) p.157,07; 10° Marconi (Volkswagen Golf GTI) p.161,03.

In allegato alcune immagini








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-05-2014 alle 18:45 sul giornale del 12 maggio 2014 - 1673 letture

In questo articolo si parla di sport, ascoli piceno, automobilismo, gruppo sportivo AC ascoli, andrea vellei, slalom di ascoli piceno

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/3W3





logoEV