16enne ascolana fuggita dalla comunità di Civitanova, allarme e preoccupazione dei genitori

polizia stradale 1' di lettura 14/05/2014 - Sono giorni di angoscia per i genitori di una 16enne scomparsa, e per gli operatori del centro in cui era ospite sotto regime protetto.

Sembra che la ragazza sia scappata volontariamente lunedì 12 dalla comunità di Civitanova, ma sono ancora da chiarire le motivazioni del gesto: alcuni sospettano che stia tentando di raggiungere una compagna trasferita altrove, ma non ci sono prove che possano attestare la veridicità di quanto affermato.

I responsabili della cooperativa sociale, preoccupati per l'assenza della giovane ascolana in loro custodia, hanno immediatamente lanciato l'allarme. Ora sono gli agenti a condurre le indagini per ritrovare la 16enne, che, sembra, non è la prima volta che tenta di scappare.


di Arianna Baccani
redazione@viverecivitanova.it





Questo è un articolo pubblicato il 14-05-2014 alle 18:33 sul giornale del 15 maggio 2014 - 839 letture

In questo articolo si parla di cronaca, genitori, polizia stradale, fuga, ragazza, allarme, comunità, articolo, Arianna Baccani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/4cT