Civitanova Marche: lieto fine per la ragazza ascolana scomparsa, venerdì è tornata in comunità

polizia 1' di lettura 19/05/2014 - Lieto fine per la sedicenne ascolana scappata lunedì scorso dalla cooperativa sociale in cui si trovava in regime protetto. Venerdì è rientrata nella comunità di Civitanova Marche.

La ragazza non era estranea a fughe, che, però, solitamente duravano una giornata. Per questo dopo che i genitori e gli operatori della struttura non avevano sue tracce da più di 24 ore, l'apprensione e l'angoscia erano accresciute a dismisura (leggi l'articolo).

Gli agenti del Commissariato si erano messi da subito alla sua ricerca, ma il lieto fine è arrivato venerdì, quando un suo parente l'ha riaccompagnata presso la struttura in cui è ospitata. La giovane sta bene.


di Arianna Baccani
redazione@viverecivitanova.it





Questo è un articolo pubblicato il 19-05-2014 alle 12:44 sul giornale del 20 maggio 2014 - 1345 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, civitanova, ascoli, fuga, ragazza, comunità, articolo, Arianna Baccani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/4qQ





logoEV