Offida: SALE Festival, online un bando dedicato alla Street Art

2' di lettura 23/06/2014 - Nell'ambito della sezione arti visive di SALE Festival, la manifestazione realizzata dalla rete delle associazioni che aderiscono al progetto Pangea, è in corso una bella iniziativa volta a promuovere il talento dei giovani writers del nostro territorio.

E', infatti, già disponibile on line un bando di concorso dedicato alla Street Art, uno dei linguaggi più attuali delle arti visive contemporanee, nonché veicolo privilegiato di trasmissione culturale in quanto fruibile anche da chi non è abituato a frequentare i musei.

Nello specifico l'iniziativa SALE Street Art prevede, per il progetto vincitore del bando, oltre ad un premio di 900 euro, la realizzazione di un opera pittorica presso via Martiri della Resistenza ad Offida, dove si trova un muro contenitivo di cemento armato. L'opera da realizzare verrà scelta da una giuria composta da Lucamaleonte (street artist di fama internazionale, già presente nella prima edizione di SALE), un referente delle associazioni Pangea, un delegato dell'amministrazione comunale di Offida e un referente del quartiere Madonnette, interessato dal progetto.

Il bando Street Art, coerentemente con le linee guida di SALE, oltre a voler promuovere la creatività e la diffusione della cultura, con la realizzazione di un'opera d'arte a cielo aperto si pone l'obiettivo di riqualificare una parete attualmente in condizioni di degrado. Inoltre non bisogna sottovalutare il fatto che, promuovendo questo tipo di iniziative legali, si possa ulteriormente sviluppare nei giovani writers il senso civico e il rispetto degli spazi pubblici, disincentivando, di contro, i casi di scritte abusive.

Importante, da questo punto di vista, il fatto che il progetto, si dall'inizio, sia nato da un continuo dialogo di concertazione con i residenti del quartiere Madonnette, che concluderanno questo percorso di partecipazione alla riqualificazione del proprio abitato, proprio con la presenza di un loro rappresentante in giuria.

Una grande occasione, dunque, per gli artisti emergenti della Vallata: l'autore del progetto selezionato, oltre a ricevere 900 euro, avrà infatti la possibilità di dare grande visibilità al proprio lavoro, che verrà realizzato dal 15 al 25 luglio. Le iscrizioni sono aperte fino al 5 luglio. Il bando, con tutti i dettagli e le modalità di partecipazione è disponibile on line presso il sito http://www.unionecomunitronto.it

Intanto SALE Festival continua: prossimo appuntamento domenica 29 giugno, ore 18,30, nel centro storico di Castorano, con SALetture, un incontro su fumetti, autoproduzioni e indipendenza.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-06-2014 alle 16:15 sul giornale del 24 giugno 2014 - 889 letture

In questo articolo si parla di offida, street art

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/6f5





logoEV