Quintana: sarà il sestiere Piazzarola ad assaltare per primo il moro

1' di lettura 02/08/2014 - Sarà il sestiere di Piazzarola, con il cavaliere Denny Coppari, ad assaltare per primo il moro nella giostra dedicata a S.Emidio, in programma domani pomeriggio, 3 agosto, al Campo Squarcia.

A seguire, Porta Romana con Emanuele Capriotti, Porta Tufilla con Massimo Gubbini, Porta Maggiore con Guido Crotali, Porta Solestà con Luca Innocenzi (vincitore dell’edizione di luglio) e Sant’Emidio con Jacopo Rossi a chiudere la serie di assalti. Stesso ordine per la seconda tornata, poi per l’ultima si seguirà l’ordine inverso rispetto alla graduatoria formatasi fino a quel momento.

IL sorteggio, come tradizione, ha concluso la cerimonia dell’offerta dei ceri, sul sagrato della Cattedrale che ha visto per la prima volta la benedizione del vescovo Monsignor Giovanni D’Ercole al corteo quintanaro. Il vescovo ha invitato i Sestieri a gareggiare nello spirito di amicizia che comunque, alla fine, rappresenterà una vittoria di tutti, nel rispetto di una rievocazione che valorizza tradizione ed anche il suo aspetto religioso.

Tanta gente, come sempre, ha voluto presenziare al cerimoniale nella suggestiva cornice di piazza Arringo, alla vigilia dell’attesa giostra di domani che assegnerà il Palio di agosto, realizzato dall’artista Gaetano Carboni.






Questo è un articolo pubblicato il 02-08-2014 alle 21:02 sul giornale del 02 agosto 2014 - 1249 letture

In questo articolo si parla di attualità, Quintana di Ascoli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/77L





logoEV
logoEV