Quintana: record d'incassi per la giostra di agosto del Sessantennale

1' di lettura 04/08/2014 - Record d’incassi, per la Giostra di agosto del Sessantennale. Un risultato che premia le scelte dell’Ente Quintana, supportate anche dal consistente afflusso di turisti giunti da ogni parte d’Italia anche per ammirare il Corteo quintanaro.

Anche in assenza dei “vip”, si è conseguito l’importante incasso relativo agli ingressi al campo “Squarcia” pari a 66 mila euro, decisamente superiore rispetto ai 52 mila euro dello scorso anno.

E adesso arriva una conclusione di alta spettacolarità, mercoledì 6 agosto, alle ore 23, in piazza Arringo, per il programma quintanaro estivo dei festeggiamenti per il Sessantennale. Sarà un evento finale di grande impatto scenico, quello messo a punto dalla “Compagnia dei Folli”, denominato “Sessanta Quintana”, imperniato su un vero e proprio omaggio alla Quintana e basato su video proiezioni e video mapping, trampoli, tecniche aree con autogru, figure immaginarie e giochi di luci per andare a creare, nella piazza che ospita la sede dell’Ente Quintana, un’atmosfera surreale, immergendo gli spettatori in un contesto affascinante, quasi riportandoli indietro nel tempo. Una serata di emozioni e suggestioni, dunque, quella voluta dal sindaco e presidente dell’Ente Quintana, Guido Castelli, per chiudere degnamente il calendario estivo della Quintana e offrire anche la possibilità, ai numerosi turisti che hanno assistito al Corteo ed alla Giostra di agosto, di apprezzare un altro evento di grande impatto e attrattività.

Potrebbe interessare anche:
- Quintana: vince Porta Solestà, ennesimo successo per Luca Innocenzi






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-08-2014 alle 16:55 sul giornale del 05 agosto 2014 - 1201 letture

In questo articolo si parla di attualità, guido castelli, quintana

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/8au





logoEV
logoEV