Moto3: diciassettesimo tempo per Fenati nelle libere di Brno

2' di lettura 15/08/2014 - Si apre il weekend di Brno, con lo Sky Racing Team VR46 subito in ottica gara nell’approccio alle prime due sessioni di prove libere.

Romano Fenati cerca conferme al GP della Repubblica Ceca, sfruttando la prima giornata in pista per migliorare il feeling con la moto, rallentato da problemi di vibrazione sull’anteriore. Piccole complicazioni individuate durante la prima sessione di libere per le quali il team ha cercato soluzioni nel corso della seconda sessione. Frenato nella spinta, Romano ha chiuso al diciassettesimo posto con il tempo di 2’09.661.

Intanto Francesco Bagnaia inaugura le prove libere con un buon passo, crescendo da una sessione all’altra fino a chiudere al sesto posto in 2’08.530. Sempre competitivo nel gruppetto di testa, Pecco manifesta in pista tutta la voglia di tornare a lottare per le posizioni che contano dopo lo sfortunato incidente di Assen e il lungo a Indianapolis, preceduto da un grande lavoro in qualifica.

Il team manager Vittoriano Guareschi: “E’ stata una buona giornata di lavoro, siamo riusciti a sfruttare entrambi i turni. Con Pecco siamo partiti bene e nel pomeriggio siamo riusciti a migliorare ulteriormente la moto. Ha fatto un buon tempo, ma soprattutto è riuscito a mantenere un buon passo, siamo molto contenti. Con Romano dobbiamo lavorare ancora perché ha dei problemi sull’avantreno che non gli permettono di spingere come ha potuto fare a Indianapolis. Domani lavoreremo per risolverli, ma conosciamo le potenzialità di Romano, dobbiamo solo dargli la moto di cui ha bisogno per poter fare quello che può fare”.

ROMANO FENATI: “Stamattina abbiamo avuto qualche problema che purtroppo non siamo riusciti a risolvere. Cercheremo di trovare delle soluzioni nel pomeriggio di oggi in vista del sabato. Speriamo di fare una buona qualifica, che sarà importante per la gara”.

FRANCESCO BAGNAIA: “E’ stata una giornata molto positiva, sia per quanto riguarda la prima che la seconda sessione di prove libere. Abbiamo fatto dei grandi step in avanti nella messa a punto. Durante la seconda sessione abbiamo trovato un giusto compromesso tra l’anteriore e il posteriore e ora continueremo su questa strada. L’obiettivo di domani è quello di migliorare ancora, così come successo oggi, la strada è quella giusta”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-08-2014 alle 19:41 sul giornale del 15 agosto 2014 - 987 letture

In questo articolo si parla di valentino rossi, sport, moto3, romano fenati, sky racing team VR46

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/8AW





logoEV
logoEV