Ugl, il segretario generale Mancini in visita a Ascoli: 'Dramma colpisce in maniera grave anche le Marche'

2' di lettura 19/08/2014 - Il segretario generale dell’Ugl, Geremia Mancini, in mattinata si è recato nella Utl di Ascoli per incontrare il segretario provinciale Ugl Ascoli, Francesco Armandi, il segretario provinciale Ugl Chimici Ascoli, Vinicio Ferracuti, e i sindacalisti delle diverse strutture presenti sul territorio del Piceno.

“Purtroppo – spiega Mancini - la crisi ha duramente colpito anche le Marche e con essa, dunque, Ascoli Piceno, coinvolgendo tutti i comparti industriali. Si tratta di un territorio – continua – dove si avverte la mancanza di un impegno istituzionale, per troppo tempo latitante. Per questo l’Ugl ha intenzione di porre la massima attenzione possibile nei confronti di un territorio che ha grandi capacità produttive e di innovazione che, se valorizzate in modo adeguato, possono consentire alle economie locali di agganciare finalmente la ripresa”.

“Visitando questo lodevole posto – prosegue il sindacalista - ho voluto ringraziare e rendere omaggio al lavoro svolto sul territorio dai nostri delegati sindacali: è grazie all’impegno di queste persone che è possibile aiutare chi si trova in condizioni di forte disagio, in una società sempre più sorda rispetto al lamento dei più deboli”.

Numerose le problematiche del territorio del Piceno, dunque, che, come ha riferito il segretario provinciale Armandi, “vive i numeri di una crisi occupazionale profonda che colpisce vari settori e realtà industriali molto importanti. L’impegno dei nostri sindacalisti è continuo sul territorio e ringraziamo il segretario generale, Geremia Mancini, per essersi reso partecipe delle difficoltà di questo territorio”.

Infine Geremia Mancini ha voluto incontrare i lavoratori della multinazionale ‘Haemonetics’ che sono in presidio da più di 300 giorni. “Rispetto la caparbietà encomiabile di questi lavoratori che con i denti stretti vogliono difendere il loro lavoro, dunque il loro futuro. A loro va il nostro massimo rispetto e per loro ci sarà il massimo impegno”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-08-2014 alle 15:34 sul giornale del 20 agosto 2014 - 1007 letture

In questo articolo si parla di lavoro, ugl

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/8Hu





logoEV
logoEV