Tragedia Tornado: messaggio del Vescovo per i funerali dei 4 aviatori

1' di lettura 31/08/2014 - A nome dell’intera Comunità diocesana partecipo spiritualmente ai funerali dei 4 aviatori morti nel tragico incidente del 19 agosto u.s.Sin dal primo momento ho cercato di seguire le fasi del soccorso e ho invitato l’intera Diocesi a pregare per i 4 dispersi.

Quantunque le ricerche non fossero ancora ultimate ho voluto celebrare giovedì 21 agosto una S.Messa per loro.

La loro tragica morte ha scosso l’intero nostro territorio. Mentre affido al Signore le anime di questi quattro servitori della Patria, rinnovo le condoglianze alle rispettive famiglie e alla grande famiglia delle Forze Armate, in particolare all’Aeronautica di cui i quattro avieri costituivano una speranza.Dio, che nella sua Provvidenza non ci abbandona mai, faccia sentire la sua presenza confortatrice ai genitori, ai familiari, ai parenti e agli amici di Alessandro Dotto, Giuseppe Palminteri, Mariangela Valentini e Paolo Piero Franzese in quest’ora di tristezza e di dolore.

La certezza della Risurrezione per noi credenti è forza che aiuta ad accettare anche le prove più dure lasciandole illuminare dall’onnipotenza redentrice dell’amore Cristo.Alla Madonna di Loreto, speciale protettrice dell’Aeronautica, affido questi nostri fratelli caduti durante il loro servizio e quanti soffrono per la loro drammatica morte.


da Mons. Giovanni D'Ercole
Vescovo eletto di Ascoli Piceno





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-08-2014 alle 16:44 sul giornale del 01 settembre 2014 - 1174 letture

In questo articolo si parla di attualità, ascoli piceno, giovanni d'ercole

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/88l





logoEV
logoEV