Picchia e minaccia una donna con le forbici. Tragedia sfiorata

1' di lettura 05/09/2014 - Un'aggressione della quale non si conoscono ancora le cause quella avvenuta nella serata di giovedì 4 settembre intorno alle 22 che ha visto protagonista un giovane ascolano. Il ragazzo ha picchiato una donna di origine polacca mentre si trovava in via Cino Del Duca, vicino a Piazza del Popolo.

L'ascolano ha prima minacciato la ragazza e poi l'ha aggredita colpendola ripetutamente.

Per fortuna della giovane polacca, nella via passavano due militari del 235° Reggimento Piceno che, assistendo alla scena, si sono sentiti in dovere di intervenire. Il ragazzo si quindi scagliato contro i due soldati, tentando di colpirli con un paio di forbici che aveva estratto dal suo giubbino.

I militari sono però riusciti a disarmarlo, mettendo in salvo la ragazza. Il giovane ascolano è stato poi denunciato a piede libero dai carabinieri per lesioni.


di Gabriele Ferretti
redazione@vivereascoli.it
 





Questo è un articolo pubblicato il 05-09-2014 alle 19:54 sul giornale del 06 settembre 2014 - 1341 letture

In questo articolo si parla di cronaca, aggressione, militari, gabriele ferretti, 235 rav piceno, articolo, via cino del duca, giovane ascolano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/9nD





logoEV
logoEV