Nasce la lista provinciale di 22 amministratori

1' di lettura 17/09/2014 - Si chiama 'Amministratori del Piceno per la Costituzione' perchè è una lista di sindaci di sinistra e di liste civiche che si presenterà alle elezioni provinciali dove a votare saranno i sindaci e i consiglieri del Piceno.

I promotori sono i sindaci di Cossignano (Roberto De Angelis), di Appignano (Nazzarena Agostini), di Grottammare (Enrico Piergallini), Francesco Amici (consigliere comunale di Acquasanta Terme), Domenico Angelini (assessore di Castel Di Lama), Luciana Balestra ( consigliere di Monteprandone),Massimiliano Binari (consigliere provinciale uscente), Giovanni Cataldi ( consigliere comunale di Cossignano), Stefano Ciampini (consigliere di Monteprandone), Samuele D'Ottavio (vice sindaco di Folignano), Guido Ianni (vice sindaco di Roccafluvione), Gabriele Illuminati (consigliere provinciale), Lina Lanciotti (congliere di Grottammare), Marino Lattanzi ( consigliere di Monteprandone), Marika Maoloni (consigliere di Castorano), Luigino Nespeca (consigliere di Offida), Maurizio Peroni( consigliere di Offida), Luca Pulcini ( consigliere di Castorano), Mario Pulcini (consigliere di Cupramarittima), Lorenzo Rossi ( assessore di Grottammare), Massimo Rossi( consigliere provinciale uscente e bruno Talamonti consgliere di Grottammare.

Un' operazione dietro alla quale si cela la volontà di contarsi e far pesare la propria presenza in una fase politica dove il Pd sembra ancora una volta far la parte da padrone.

Una rappresentanza che non avrà il candidato Presidente, ognuno voterà 'secondo coscienza' ed avrà una funzione di stimolo e di controllo.

Nella foto Roberto De Angelis.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-09-2014 alle 21:16 sul giornale del 18 settembre 2014 - 958 letture

In questo articolo si parla di politica, redazione, Alessia Rossi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/9Sc





logoEV
logoEV