Vivere Ambiente: si progetta il Parco del Colle San Marco

2' di lettura 18/09/2014 - Nella provincia di Ascoli Piceno è possibile godere di meraviglie naturali come il Parco nazionale dei Monti Sibillini e il Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, caratterizzati da una natura selvaggia e scenari incantevoli.

Il territorio però offre anche altri “monumenti” naturali da scoprire e valorizzare, per questo si sta valutando l’istituzione di un nuovo parco che dovrebbe sorgere nella zona del Colle San Marco.

Il progetto garantirebbe un’altra attrattiva e di conseguenza aumenterebbe il valore del territorio dal punto di vista del turismo naturalistico. L’area interessata è costituita da una zona boschiva posta alle pendici del colle che sovrasta Ascoli e si estende fino alla Montagna dei Fiori. «Quest’area rappresenta - secondo gli amministratori comunali - un elemento qualificante del territorio la cui valenza culturale necessita di una profonda rivisitazione con interventi mirati sia alla salvaguardia dei valori paesaggistici che alla valorizzazione, in modo da garantire una serie di utilizzi compatibili volti all’accrescimento delle potenzialità turistico-ricettive e sportive. In tale ottica, proprio sul Pianoro del Colle San Marco ed in prossimità di strutture già esistenti, sono state previste nel nuovo Piano regolatore alcune aree-progetto a destinazione turistico-ricettiva».

I tecnici sono al lavoro per individuare una zona di protezione speciale da circoscrivere e destinare a parco, con lo scopo di consentire l'uso e la fruizione di un territorio di particolare valore conservatosi senza un grande impatto antropico. La zona del Colle San Marco può vantare numerose attrattive, sia di stampo naturalistico che artistico, come, ad esempio, il bosco delle Piagge e il Dito del diavolo, o l'Eremo di San Marco e la grotta del Beato Corrado Miliani.



In allegato foto.








Questo è un articolo pubblicato il 18-09-2014 alle 15:23 sul giornale del 19 settembre 2014 - 1826 letture

In questo articolo si parla di ambiente, attualità, natura, lorenzo brenna, vivere ambiente, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/9T3

Leggi gli altri articoli della rubrica Vivere Ambiente





logoEV
logoEV