Domenica 21 la Giornata Mondiale dell’Alzheimer, attivo in città il Centro 'Bruno di Odoardo'

2' di lettura 20/09/2014 - Si celebra domenica 21 Settembre la Giornata Mondiale dell’Alzheimer, una malattia che nel mondo colpisce oltre 25 milioni di persone e ben 600.000 in Italia.

L'Alzheimer è un processo degenerativo che colpisce in modo progressivo le cellule cerebrali ed i primi allarmi sono rappresentati da deficit di memoria, disturbi del linguaggio, perdita di orientamento spaziale e temporale, oltre a frequenti cambiamenti di umore. A esserne maggiormente colpiti sono i soggetti di età superiore ai 65 anni, in particolare le donne, ma oggi appare ampiamente dimostrato come la patologia possa esordire anche in età presenile.

Purtroppo, ancora non esiste una terapia definitiva per curare una tale terribile patologia e pur tuttavia a rivestire un ruolo cruciale è una diagnosi corretta e tempestiva. Non va dimenticato che ad Ascoli Piceno opera da oltre due anni in zona Pennile di Sotto, in accordo con l'Amministrazione Comunale - Assessorato ai Servizi Sociali il Centro "Bruno di Odoardo", quale struttura di assistenza e sollievo a 18 malati della città, rappresentando un luogo appunto di accoglienza, e utela per le persone affette da questa malattia e loro familiari.

Il Centro Di Odoardo, presieduto da Paola Luzi (foto), vice presidente Fabiani Francesco, assistiti dai membri del Direttivo del circolo e da personale specializzato, rappresenta un riferimento eccellente di Ascoli Piceno, per gli affetti dal morbo di Alzheimer ed un supporto ormai pressochè indispensabile per quanti portatori di tale patologia frequentano la struttura, nonchè per i loro familiari che periodicamente svolgono anche specifici incontri con il dott. Adelmo Tancredi, psicologo dell'Area Vasta 5, su come meglio gestire i rapporti con i propri familiari ammalati.

Ovviamente tutti gli interessati che non abbiano ancora avuto modo di conoscere una tale primaria struttura possono visitarla in orari antimeridiani, dal lunedì al venerdì, incontrando nella stessa fascia oraria anche il presidente Paola Luzi ed il vice Francesco Fabiani.



da ADA - Associazione per i Diritti degli Anziani





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-09-2014 alle 15:05 sul giornale del 20 settembre 2014 - 1429 letture

In questo articolo si parla di attualità, anziani, diritti, circoli, assistenza agli anziani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/91h





logoEV
logoEV