Valle Castellana: dispersi in montagna due bambini di Folignano

1' di lettura 29/09/2014 - Erano spariti insieme ai loro papà, due bambini di 7 e 9 anni nel tardo pomeriggio di domenica 28 settembre. Il gruppo, originario di Folignano stava facendo un'escursione nelle montagne di Valle Castellana, in provincia di Teramo, quando improvvisamente non è più riuscito a ritrovare la via per tornare indietro.

Dopo una notte passata sui monti, le ricerche da parte del Soccorso Alpino hanno portato al ritrovamento dei quattro dispersi. Le operazioni erano riprese nella prima mattinata di lunedì 29 settembre e si sono concluse intorno alle 12.30, dopo che le scarse condizioni di luce avevano impedito l'intervento già in serata.

I padri dei due bamibini, 37 e 35 anni, hanno comunicato la loro posizione ai carabinieri non appena si sono resi conto di essersi persi e si sono tenuti in contatto con loro finchè i cellulari non si sono scaricati. Una volta avvenuto il ritrovamento, nella mattinata di lunedì, sono iniziate le operazioni di recupero.

Sia i bambini che i due adulti sono stati trovati a rischio ipotermia, a causa delle basse temperature che si raggiungono in alta montagna di notte. Ora si trovano all'ospedale dell'Aquila, sostanzialmente in buone condizioni.


di Gabriele Ferretti
redazione@vivereascoli.it
 





Questo è un articolo pubblicato il 29-09-2014 alle 16:08 sul giornale del 30 settembre 2014 - 2587 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, escursioni, montagna, teramo, folignano, l'Aquila, gabriele ferretti, ipotermia, articolo, Soccorso Alpino e Speleologico, bambini dispersi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/0lH





logoEV
logoEV