Quattro giornate dedicate a chi cerca lavoro: anche l'inviato di 'Striscia' ad ‘Abruzzo4match’

2' di lettura 02/10/2014 - Imparare a scrivere un curriculum per il web o conoscere le professioni emergenti, iscriversi online al progetto ‘Garanzia giovani’ o partecipare al secondo ciclo di tirocini per le botteghe di mestiere: sono soltanto alcuni degli aspetti che saranno trattati all'interno del job village di ‘Abruzzo4match’, 1° Salone regionale dell'orientamento, della formazione e del lavoro.

All'interno del job village, una struttura itinerante che visiterà le maggiori piazze dei quattro capoluoghi regionali (L'Aquila 3/4 ottobre, Chieti 10/11 ottobre, Pescara 17/18 ottobre, Teramo 24/28 ottobre), si espliciteranno una serie di attività utili all'orientamento, alla formazione e all'occupazione, nonché a delineare le principali tendenze del mercato del lavoro, attraverso il confronto del sistema pubblico e privato.

Tali attività saranno svolte in collaborazione con i soggetti pubblici Regione, Centri per l'impiego, Eures, Italia Lavoro ed Europe Direct, con relativa pubblicizzazione dei loro servizi e progetti. Nel job village saranno presenti anche alcune aziende di spicco che operano sul territorio regionale quali Walter Tosto, Ikea, De Cecco, Le Generali, Bluserena, Carrefour, alle quali i giovani partecipanti potranno consegnare il loro curriculum.

Gli eventi sono divisi in diverse sezioni: workshop "Job 2.0", dedicato alle tematiche legate alle potenzialità del digitale e del web; "Ciak lavoro", rassegna cinematografica che propone una riflessione sul mercato del lavoro e sulla formazione; "Incubatori giovani star up innovative" per la raccolta di progetti ed idee innovative.

In ogni caso, si tratta di attività rivolte a tutti i cittadini disoccupati o inoccupati, alla ricerca di un lavoro o di una ricollocazione professionale, ai giovani delle ultime classi degli Istituti di secondo grado, agli studenti universitari, ai cosiddetti Neet, alle donne e ai diversamente abili. 'Abruzzo 4 match' conterà anche sulla partecipazione di due testimonial d'eccezione, ovvero Cristiano Militello (foto), inviato di Striscia la notizia che chiamerà a raccolta i giovani sulle frequenze radio per l'appuntamento inaugurale del 3 ottobre, e Paolo Ruffini, presentatore di Colorado Cafè.

"Lancio il mio appello alle donne, che in Abruzzo hanno un impiego al di sotto della media nazionale, ai giovani e ai diversamente abili perché ci vengano a trovare nelle piazze d'Abruzzo". Lo ha detto l'assessore regionale al Lavoro e alla formazione, Marinella Sclocco, intervenuta a Pescara alla presentazione dell'iniziativa. "Noi ci aspettiamo una risposta significativa: sappiamo che c'è tanta sfiducia verso il mercato del lavoro, ma ci sono anche diverse opportunità che noi possiamo raccontare, e che devono essere colte".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-10-2014 alle 12:14 sul giornale del 03 ottobre 2014 - 1654 letture

In questo articolo si parla di lavoro, striscia la notizia, disoccupazione, pescara, Abruzzo, colorado café, formazione, regione abruzzo, centri per l'impiego, paolo ruffini, orientamento professionale, job village, marinella sclocco, cristiano militello

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/0tM

Leggi gli altri articoli della rubrica Vivere Lavoro





logoEV