Anche ad Ascoli Poste Italiane sostiene la Giornata Nazionale della Colletta Alimentare

1' di lettura 26/11/2014 - Poste Italiane sostiene la Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, giunta alla 18ª edizione, organizzata dalla Fondazione Banco Alimentare Onlus, sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, in concomitanza con i paesi europei membri della Federazione Europea dei Banchi Alimentari.

Durante questa giornata, presso una fitta rete di supermercati coinvolti su tutto il territorio nazionale, ciascuno può donare parte della propria spesa per rispondere al bisogno di quanti vivono nella povertà.

Sabato 29 novembre, attraverso il Centro di Recapito, l’Azienda mette a disposizione ad Ascoli un mezzo aziendale (7 in tutte le Marche) per il trasporto dei generi alimentari raccolti presso i supermercati che aderiscono all’iniziativa e destinati ai magazzini provinciali degli enti benefici convenzionati con il Banco Alimentare.

L’impegno di Poste Italiane non si limita al supporto logistico ma riguarda anche il coinvolgimento dei clienti, sensibilizzati attraverso l’affissione di locandine presso gli uffici postali dell’Ascolano, e dei dipendenti che sono stati invitati ad aderire all’iniziativa, sia con la spesa sia partecipando come volontari nei supermercati, attraverso una campagna di comunicazione interna.

Nel 2013 sono stati 135.000 in tutta Italia i volontari che hanno donato parte del loro tempo e 5.500.000 coloro che hanno contribuito con parte della loro spesa, permettendo la realizzazione di questa giornata. Oltre 9.000 le tonnellate di cibo raccolto presso più di 11.000 supermercati aderenti all’iniziativa e consegnato a 8.800 strutture caritative che assistono persone disagiate.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-11-2014 alle 13:20 sul giornale del 27 novembre 2014 - 1005 letture

In questo articolo si parla di attualità, poste italiane

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ab6t





logoEV