Lavoro con Garanzia Giovani: 4 posti disponibili al Comune di Pescara, ecco il bando

2' di lettura 28/11/2014 - Anche il Comune di Pescara partecipa al programma 'Garanzia Giovani' presentando il progetto 'Spazio Attiva Idee – S.A.I.'. Il progetto, valido per il Servizio Civile Nazionale, prevede l’inserimento di 4 volontari. I ragazzi selezionati presteranno servizio nel settore 'Educazione e promozione culturale', presso la sede del Comune in Piazza Duca d'Aosta.

I volontari saranno selezionati secondo i criteri stabiliti dal Decreto n. 173 dell’11 giugno 2009, le cui caratteristiche sono riportate nel bando allegato a fondo pagina. Per partecipare ai progetti, gli interessati devono essere registrati al programma 'Iniziativa Occupazione Giovani' (Garanzia Giovani). Coloro che non si sono ancora iscritti, dovranno necessariamente provvedere prima di presentare la domanda. Gli ammessi riceveranno un assegno mensile di 433 euro.

Come si legge sul sito del Comune, l’obiettivo del progetto è quello di “creare uno spazio di idee in cui i giovani prima, e tutti i cittadini poi, possano intervenire direttamente nella ideazione e programmazione di attività ed iniziative legate ai beni comuni, al fine di ridurre la distanza tra cittadini e amministrazione in un’ottica collaborativa di co-progettazione e co-gestione del bene pubblico”.

I volontari saranno impegnati nelle seguenti attività:

formazione generale e specifica;
conoscenza ed inserimento nella macro struttura del Comune;
partecipazione a tavoli tecnici e di discussione per la costituzione dello start-up, mappatura delle attività promosse dal Comune;
supporto a tutte le attività necessarie alla realizzazione di eventi rivolti alla cittadinanza;
supporto alla creazione e gestione di un database di contatti e proposte di co-progettazione;
supporto alla stesura e presentazione di nuove attività ed iniziative nate con i cittadini;
attività di promozione e comunicazione del progetto e del Servizio Civile.

I ragazzi selezionati saranno impegnati per 5 giorni alla settimana (36 ore) e godranno del supporto del referente locale di progetto. Le domande di partecipazione, i cui modelli sono riportati a questo link, devono essere consegnate entro le ore 14 del 15 dicembre 2014 al Comune di Pescara (Ufficio Protocollo - Piazza Italia, Pescara).

Le domande possono essere presentate secondo le seguenti modalità:

1) con Posta Elettronica Certificata (PEC) di cui è titolare l’interessato, avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf (protocollo@pec.comune.pescara.it);
2) a mezzo “raccomandata A/R”;
3) a mano.



...

...






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-11-2014 alle 12:57 sul giornale del 29 novembre 2014 - 2362 letture

In questo articolo si parla di lavoro, disoccupazione, pescara, Abruzzo, giovani e lavoro, servizio civile nazionale, Comune di Pescara, bando servizio civile, servizio civile pescara, Garanzia Giovani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/accf

Leggi gli altri articoli della rubrica Vivere Lavoro





logoEV