SEI IN > VIVERE ASCOLI > ATTUALITA'
articolo

Comunanza: nessun furto di gasolio, il carburante minaccia il fiume Aso

1' di lettura
2155

L'improvvisa sparizione di ben 80 quintali di gasolio da un rifornimento Ip di Comunanza, aveva subito fatto pensare all'ennesimo, ingegnoso, furto.

Invece, nei giorni successivi alla scomparsa, è stata accertata una rottura della cisterna interrata, che ha provocato una lenta perdita del carburante, man mano assorbito dal terreno, fino ad arrivare al fiume Aso.

Nella mattinata di giovedì 18, il sindaco locale Alvaro Cesaroni, ha emesso un'ordinanza (in allegato), con la quale vieta alla cittadinanza l'utilizzo di tali acque.

Si attendono, ora, i risultati delle analisi effettuate dall'Arpam. Nel frattempo, si cerca di tenere sotto controllo il livello del fiume, evitandone il superamento degli argini.





Questo è un articolo pubblicato il 18-12-2014 alle 14:20 sul giornale del 19 dicembre 2014 - 2155 letture