Aspiranti imprenditori a scuola di ‘Startup’: iscrizioni fino al 14 febbraio, 60 posti gratuiti

2' di lettura 09/02/2015 - Dal 16 al 20 febbraio arriva a Pescara ‘Startup School’, prima edizione del corso dedicato all’imprenditoria innovativa e allo startup di progetti d’impresa aperto a studenti ed aspiranti imprenditori. Il corso, completamente gratuito, è organizzato dall’incubatore d’impresa Digital Borgo, dal Dipartimento di Economia Aziendale dell’Università ‘G. D’Annunzio’ e dal Polo d’Innovazione ICT Abruzzo.

La prima edizione di Startup School si articolerà in cinque giornate di formazione, dal lunedì al venerdì, per quattro ore di lezione ciascuna (h 16-20) tenute da esperti internazionali d’impresa, investitori, imprenditori di successo e docenti universitari. Il percorso didattico sarà basato su nozioni, esperienze e casi pratici con l’obiettivo di trasformare un’idea innovativa di business in un’impresa. Le lezioni toccheranno numerosi temi: come e perché fondare un’impresa innovativa, come trasformare la propria idea in un business plan, come accedere a fondi d’investimento o finanziamenti pubblici, come trovare investitori e prepararsi ad incontrarli, come promuovere la propria idea online attraverso il marketing digitale.

E’ possibile iscriversi fino a sabato 14 febbraio sul sito www.digitalborgo.com, i posti a disposizione sono 60 e, grazie al contributo del Ministero dello Sviluppo Economico e del Comitato Abruzzo, non è previsto alcun costo a carico dei frequentanti. Le lezioni saranno ospitate dal Dipartimento di Economia Aziendale dell’Università degli studi "G. d´Annunzio", in viale Pindaro 42.

Tra i docenti e relatori coinvolti ci saranno Marco Villa, vice presidente e managing director di IAG (Italian Angels for Growth), la più grande associazione italiana di business angel; Emil Abirascid, giornalista esperto d’innovazione e fondatore di Startupbusiness, la più vasta community dell’ecosistema italiano dell’innovazione; Massimo Rulli, associazione Alumni Bocconi; Paolo Borella, direttore dell’acceleratore d’impresa AppCampus dell’Università Aalto di Helsinki e di Microsoft; Fabrizio Saluste, presidente dell’Accademia dei dottori commercialisti ed esperti contabili di Pescara; Giuseppe Cappiello, docente dell’Università di Bologna; Antonio Perdichizzi, presidente Giovani Imprenditori Confindustria Catania; Francesca Masciarelli e Federica Ceci, ricercatrici del Dipartimento di Economia Aziendale dell’Università “G. D’Annunzio”; Francesco De Luca, docente del Dipartimento; Andrea Risa e Luca Propato, direttore generale e responsabile formazione e promozione di Digital Borgo.

Per maggiori informazioni: segreteria@digitalborgo.com






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-02-2015 alle 13:18 sul giornale del 10 febbraio 2015 - 2806 letture

In questo articolo si parla di lavoro, economia, giovani, pescara, corsi gratuiti, nuove imprese, imprenditoria giovanile, digital borgo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ae9u

Leggi gli altri articoli della rubrica Vivere Lavoro





logoEV