Calcio, Ascoli. Lovato: 'Nello spogliatoio c’è il clima giusto'

1' di lettura 14/05/2015 - "L'opportunità che abbiamo domenica non era certo stata preventivata ad inizio stagione" - ha dichiarato ai giornalisti l'azionista Battista Faraotti giovedì pomeriggio nella sala conferenze di Corso Vittorio Emanuele - "Forse strada facendo ci eravamo illusi, inevitabilmente, che al primo anno saremmo stati promossi direttamente, ma non è stato così. Sicuramente da parte nostra ci saranno stati errori, che serviranno in futuro per non commetterne altri, ma ora c'è una grande opportunità per tutti noi e per questa città che vive di calcio, domenica ce la giocheremo, forti di un ambiente e un entusiasmo rinnovati".

Anche il Direttore Generale Gianni Lovato: "I risultati, non lo neghiamo, potevano essere migliori quest'anno, diciamo che sarebbero stati clamorosi qualora fossimo stati promossi direttamente perché con una rosa nuova per venti elementi un risultato così sarebbe stato decisamente incredibile. Penso, però, che guardarsi indietro ora non abbia senso, la nostra attenzione è rivolta a domenica e alla Reggiana, i play-off sono crudeli, ma belli e in questi giorni percepisco nell'aria dello spogliatoio qualcosa di diverso. Non abbiamo indisponibili e questo crea una sana concorrenza all'interno di una rosa competitiva; insomma c'è l'aria giusta fra i ragazzi, un'atmosfera molto bella. Sono convinto che da parte dei tifosi ci sarà un clima incandescente, sono stati venduti più di 4.000 biglietti in meno di ventiquattr'ore e ci saranno centinaia di bambini delle scuole".

Foto: www.ascolipicchio.com








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-05-2015 alle 19:48 sul giornale del 15 maggio 2015 - 883 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, ascoli, ascoli calcio, ascoli calcio 1898

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ajq6





logoEV