Ascoliva richiama all'appello i Vip del Piceno

2' di lettura 31/07/2015 - “Cari Vip, adesso tocca a voi: aiutateci a sponsorizzare Ascoli come capitale mondiale dell’oliva”.

Nell’anno dell’Expò, “Ascoliva Festival” torna a chiamare all’appello tutti i più noti personaggi piceni in giro per l’Italia o per il mondo a diventare testimonial “volontari” per promuovere Ascoli come capitale dell’oliva.

Un appello con il quale gli organizzatori della manifestazione chiedono alle tante personalità di origini picene di testimoniare con la loro presenza in piazza Arringo, in una delle giornate del festival, tutto il valore di un’eccellenza nota nel mondo come l’oliva ascolana. O, per chi non potrà esserci, di lanciare comunque un messaggio, magari attraverso i social network, per promuovere Ascoli e il suo prestigioso prodotto enogastronomico.

Già nelle prime due edizioni, l’invito lanciato da Ascoliva Festival aveva ottenuto risultati tangibili, considerando che nel 2013 alla manifestazione erano intervenuti sia la soubrette e attrice Cecilia Capriotti che il campione di motociclismo Romano Fenati, entrambi ascolanissimi. Lo scorso anno, invece, a sorpresa si sono presentati tra gli stand della kermesse gastronomica il noto regista cinematografico Giuseppe Piccioni e il pluridecorato ginnasta olimpionico Juri Checi, che ha aperto una struttura ricettiva da queste parti.

Per questa edizione 2015, chi arriverà? L’invito è esteso a tutti: da Neri Marcoré a Giovanni Allevi, Giobbe Covatta, Tullio Pericoli, Elio (e le Storie tese), Massimo Lopez, Saturnino Celani, Massimiliano Ossini, Edoardo De Angelis, Dario Faini. E ancora, per il mondo dello sport, Carlo Mazzone, Peppe Iachini, Assunta Legnante, Emidio Morganti, Mattia Destro, Luigi Giorgi, Peppe Bellusci.

Ascoli, dunque, chiama i propri “vip” a supportare questa terza edizione di una manifestazione che è ormai riconosciuta a livello nazionale tra gli eventi al top nel settore enogastronomico (è in lizza per il premio nazionale Italive.it di Codacons, Autostrade e Coldiretti).

Ci auguriamo che qualcuno di loro raccolga il nostro invito – concludono i rappresentanti di Ascoliva – o che comunque possa, magari attraverso i social network, contribuire alla promozione dell’oliva all’ascolana e, soprattutto, del nostro territorio”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-07-2015 alle 13:34 sul giornale del 01 agosto 2015 - 1635 letture

In questo articolo si parla di attualità, ascoliva festival

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/amHm





logoEV