Lisotta e Principi fanno festa al 40° Trofeo Pistolesi di Ascoli

3' di lettura 03/08/2015 - IL TROFEO TEMPI DI FOSSOMBRONE A LEONARDO STACCHIOTTI: E’ ancora la bocciofila Sambucheto ad esultare al Trofeo Tempi di Fossombrone. Leonardo Stacchiotti trionfa nella classica nazionale estiva organizzata dalla Oikos e riservata agli individualisti di categoria A1-A-B, succedendo a Francesco Tosoni, vincitore un anno fa. In finale si arrende (12-5) Marco Agostini (Città di Castello, Pg), che in classifica precede Enzo Sisti (Gialletti, Pg), Dario Bartoli (Fontespina Civitanova), Lucio Cercolani (Tavernelle Serrungarina), Alex Girolomini (Colbordolo), i padroni di casa dell’Oikos Emiliano Vitaioli e Giacomo Alberici.

LISOTTA E PRINCIPI FANNO FESTA AL 40° TROFEO PISTOLESI DI ASCOLI: Dopo averla sfiorata lo scorso anno, la bocciofila Lucrezia fa doppietta alla 40ª edizione del Trofeo Pistolesi, tradizionale appuntamento nazionale giovanile organizzato dalla bocciofila San Giacomo della Marca di Ascoli. I protagonisti restano gli stessi di un anno fa: Enrico Lisotta si prende la rivincita nella categoria Allievi e dopo aver perso in finale nella passata edizione arriva al successo, rimontando Michele Mignani (Monte Urano) e beffandolo allo sprint (12-11). Terza posizione ad appannaggio di Aron Rocchetti (Città di Campli, Te), quarto posto per Lorenzo Mammarella (Francavilla, Ch). Nella categoria Ragazzi, Marco Principi (Lucrezia) bissa il successo di un anno fa, battendo in finale (12-4) Alessia Valenti (Sambucheto); al terzo posto si classifica Kety Crescenzi (Spazio Stelle Monsampolo), al quarto Leonardo Cannella (Sangiustese). Nella prova regionale della categoria Esordienti la spunta Tommaso Marino Rovelli (Alto Milanese) davanti a Maurizio Crescenzi (Spazio Stelle) e Tommaso Martini (Ancona 2000).

REGIONALI SENIOR: MACERATA FA LA VOCE GROSSA: Il Comitato Fib di Macerata fa la voce grossa ai campionati regionali senior, conquistando sette dei dodici titoli in palio nelle finali di Matelica, dirette da Doriano Pigalarga. Due titoli a testa se li aggiudicano Ancona ed Ascoli, un solo titolo per Pesaro che tuttavia piazza ben cinque formazioni nella piazza d’onore. Nella categoria A, Stefano Carlucci (Castelraimondo) si aggiudica la finale individuale contro Osvaldo Cavalieri (Helvia Recina Villa Potenza), Boris Cassarino e Marco Traini (La Sportiva Castel di Lama) conquistano il titolo a coppia battendo Marco Camperio e Vinicio Marcantoni (Sambucheto), Marco Sabbatini, Dario Bartoli e Manuel Macellari (Fontespina Civitanova) vincono il titolo della terna contro David Torresi, Danilo Buldorini e Gaetano Tamagnini (Castelraimondo). Nella categoria B, a Armando Rosciani (HR Villa Potenza) la prova individuale su Gabriele Simoncelli (Isauro Soria Pesaro), a Giordano Giovanelli e Sirio Sebastinelli (Passo Ripe) quella a coppia su Pierino Livi e Aldo Carloni (San Cristoforo Fano), a Ornello Foresi, Mario Foresi e Mario Tartabini (Maceratese) quello della terna su Michele Londei, Sauro Bacchiocchi e Andreino Giovannoni (Tavernelle Serrungarina). Nella categoria C, Angelo Cassarino (La Sportiva Castel di Lama) si laurea campione regionale individuale contro Stefano Petrolari (Isauro Soria Pesaro), Marino Cambrini e Giuseppe De Rosa (Concordia Pesaro) vincono la prova a coppia contro Giancarlo Papolini e Giorgio Polverari (Olimpia Marzocca), Gianni Scoccia, Pierino Erbaccio e Sergio Sampaolesi (Adriatica Porto Recanati) conquistano la prova a terna contro Giovanni Della Felice, Giorgio Mencarelli e Angelo Scarpetti (Tavernelle Serrungarina). Nella categoria D, Gianni Paoltroni (Montefanese) conquista il titolo individuale battendo in finale Gino Cela (Città di Ascoli), Gabriele Camilletti e Paolo Peloni (Montefanese) vincono la gara a coppia superando Alberto Falcioni e Adriano Isidori (Elpidiense), Dario Catini, Angelo Bianchi e Sandro Valentini (Sassoferrato) si impongono nella terna contro Fabrizio Ferroni, Alfredo Pierini ed Elio Vecchi (Adriatica Porto Recanati).


da Federbocce Marche
Federazione Italiana Bocce







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-08-2015 alle 13:55 sul giornale del 04 agosto 2015 - 2256 letture

In questo articolo si parla di sport, bocce, Federbocce Marche, Federazione Italiana Bocce

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/amMU