Montemonaco: pastore colpito da un fulmine ricoverato in condizioni critiche

eliambulanza 1' di lettura 10/08/2015 - Si trovava nei pressi del Rifugio Sibilla, nella zona di Montemonaco, il pastore slavo che nel tardo pomeriggio di sabato 8 agosto è stato colpito da un fulmine mentre badava al suo gregge.

L'uomo è stato sorpreso da un forte temporale estivo e stava cercando riparo, quando la saetta lo ha folgorato. Nelle vicinanze, qualche passante si è accorto dell'accaduto ed ha dato l'allarme.

Il pastore è stato trasportato in eliambulanza all'ospedale di Torrette di Ancona, dove si trova ricoverato in gravi condizioni.


di Michele Piccioni
redazione@vivereascoli.it
 







Questo è un articolo pubblicato il 10-08-2015 alle 13:31 sul giornale del 11 agosto 2015 - 1064 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ascoli, vivere ascoli, fulmine, Michele Piccioni, articolo, pastore

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/am3r





logoEV
logoEV