Calcio: Teramo e Savona retrocesse in Serie D. Il Picchio continua a sperare nella B

1' di lettura 20/08/2015 - Il Teramo e il Savona retrocedono in Serie D. Questa è la sentenza di primo grado del Tribunale della FIGC.

I biancorossi e i biancoblu sono stati accusati dalla Procura di Catanzaro di aver combinato il risultato della partita del 2 maggio scorso, vinta dagli abruzzesi. Nessun punto di penalizzazione è stato comminato alle due società, al contrario di quanto richiesto dall'accusa. 5 anni di squalifica per i presidenti delle due società.

In attesa del processo d'appello, previsto all'incirca per fine mese, i tifosi dell'Ascoli, che ha concluso lo scorso campionato al secondo posto proprio alle spalle del Teramo, continuano a sperare di disputare il prossimo campionato di B.


di Michele Piccioni
redazione@vivereascoli.it
 







Questo è un articolo pubblicato il 20-08-2015 alle 11:17 sul giornale del 21 agosto 2015 - 1546 letture

In questo articolo si parla di sport, redazione, ascoli, vivere ascoli, Michele Piccioni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/anjY





logoEV
logoEV