Comunanza: nasce il comitato contro gli assalti dei lupi

1' di lettura 21/08/2015 - Il territorio montano, si sa, è per sua stessa natura un luogo selvaggio e popolato da una ricca e differenziata fauna. Tuttavia, mai come nell'ultimo anno, tante sono state le lamentele degli agricoltori a causa dei ripetuti attacchi da parte di ogni genere di animale ai loro raccolti.

Cinghiali, istrici, caprioli e lupi hanno creato, in maniera diversa, non pochi problemi a chi vive nelle zone montane, provocando incidenti, rovinando le colture o sbranando le pecore.

Per queste ragioni sta nascendo a Comunanza un comitato intercomunale per le provincie di Ascoli e Fermo con l'intento di tutelare gli agricoltori che subiscono questo genere di danneggiamenti. L'esigenza nasce dal fatto che i danni procurati da animali selvaggi, spesso non vengono rimborsati dalle istituzioni.

Questa mancanza di tutela, a fronte di un numero crescente di 'attacchi' ha fatto si che nascesse questo Comitato, con l'idea di sensibilizzare comuni e provincia sulla problematica.


di Michele Piccioni
redazione@vivereascoli.it
 







Questo è un articolo pubblicato il 21-08-2015 alle 13:07 sul giornale del 22 agosto 2015 - 1503 letture

In questo articolo si parla di cronaca, animali, redazione, ascoli, vivere ascoli, comunanza, comitato, Michele Piccioni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/anmh