Calcio a 5 femminile: le ascolane volano alle Final Eight di gennaio

Gemina calcio a 5 femminile 1' di lettura 07/10/2015 - Un gol a testa e pareggio che vale il primo poste nel girone di Coppa Marche, le ascolane guidate da Mister Di Cesare arrivano in terra maceratese rimaneggiate ma la tenacia e la determinazione non mancano.

Il primo tempo si chiude a favore delle padroni di casa.
Nella seconda frazione di gioco invece le rosanero ascolane non ci stanno a perdere e l’intuizione di utilizzare il portiere di movimento porta al gol Luisana Mazzacane che infila con una puntina dal limite dell’area.

CR. Tolentino – Lambertucci, Gattari, Gullo, Hoxha, Monteneri, Tonelli, Barabucci, Fedeli, Lombardelli. All. Gasparrini

APD Gemina Ascoli: Di Lorenzo, Tavoletti, De Angelis, MAroni, Mazzacane, Poli, Langiotti, Vittori. All. Di Cesare

Reti: 20′ Fedeli (CRT), 27′ s.t. Mazzacane (G.)

Pareggio che vale il passaggio di turno anche per Il Tolentino. Negli altri gironi accedono alle finali di gennaio anche: Pian di Rose, San Michele, Jesina, Real Lions Ancona, Atletico Chiaravalle e Polisportiva Filottrano.

Venerdì 9 invece inizia il campionato di serie C, nella prima gara la Gemina affronterà nella trasferta di Ripatransone, la Cuprense alle ore 21.30.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-10-2015 alle 16:57 sul giornale del 08 ottobre 2015 - 1320 letture

In questo articolo si parla di sport, calcetto, ascoli piceno, calcio 5, futsal

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aoWK





logoEV