Successo per la presentazione del libro “L'estate di Flora” di Roberta Tamiso

1' di lettura 14/12/2015 - Gremita domenica 13 dicembre la Sala Cola dell’Amatrice di Ascoli Piceno, in occasione della presentazione dell’ultimo libro di Roberta Tamiso, L’estate di Flora, organizzato e moderato dalla giornalista Alessandra Addari.

Il romanzo, pubblicato da Edizioni Creativa ad ottobre 2015 e recentemente presentato al Pisa Book Festival, racconta della giovane protagonista Flora e della sua estate trascorsa su un’isola del Mediterraneo, affrontando la complessa tematica dello stupro.

L’evento è stato arricchito dall’intervento della psicologa Valentina Virgili sul rapporto vittima – carnefice e dalla lettura di alcuni passi del testo da parte di Debora Giobbi, attrice e coproduttrice dello spettacolo Frammenti da Cechov, in scena al teatro Concordia di San Benedetto del Tronto il prossimo febbraio.

Traduttrice, critica musicale e scrittrice ascolana, Roberta Tamiso, oltre a poesie e racconti, ha pubblicato i romanzi noir, recensiti positivamente dalla critica, Io sono Medusa (2009 - Enrico Folci Editore) e Lucrecia (2012 - Edizioni Creativa), libro su ll’omofobia e sul cambiamento di sesso, classificatosi al II posto nella VI edizione del Premio Creativa, e vincitore della I Edizione del Premio Culturale Nazionale Carlo Porta - Il Verziere di Milano e di quello speciale della giuria nell’ottava edizione del premio Giovane Holden 2014 di Lucca.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-12-2015 alle 17:01 sul giornale del 15 dicembre 2015 - 6829 letture

In questo articolo si parla di attualità, ascoli piceno

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/arBZ





logoEV