Prefettura: cerimonia per la Festa della Repubblica

4' di lettura 31/05/2016 - La cerimonia della Festa della Repubblica, giovedì 2 giugno, anche quest’anno si svolgerà nella cornice di Piazza Roma, con inizio dalle ore 9.45 alla presenza delle massime Autorità civili, militari e religiose come da programma qui di seguito riportato.

La celebrazione, in considerazione della difficile situazione congiunturale che sta attraversando il Paese ed in linea con le indicazioni ministeriali ed il sentimento nazionale, sarà caratterizzata da un cerimoniale sobrio ed austero, volto esclusivamente a rendere onore agli insigniti che riceveranno le Medaglie della Liberazione e le Medaglie d’Onore.

Il Ministro della Difesa in occasione del 70° anniversario della Liberazione ha inteso rivolgere una particolare attenzione nei confronti di tutti coloro che hanno partecipato alla Resistenza e alla lotta di Liberazione (partigiani, internati militari nei lager nazisti, combattenti inquadrati nei Reparti delle FF.AA.) realizzando una Medaglia commemorativa denominata Medaglia della Liberazione. Il 2 giugno ne saranno consegnate n. 15.

Nella circostanza saranno, altresì, consegnate n. 8 Medaglie d’Onore concesse con legge 27 dicembre 2006 n. 296 dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri ai cittadini italiani, militari e civili, deportati ed internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra nell’ultimo conflitto mondiale, nonché ai familiari dei deceduti.

La cittadinanza tutta è invitata a partecipare.
Programma:

ore 9.45
Piazza Roma – Afflusso delle Autorità Civili, Militari, Religiose e Invitati
ore 10.00 Onori alla Massima Autorità – Il Prefetto –
a seguire: - Cerimonia dell’Alzabandiera e deposizione di una Corona d’Alloro da parte del Prefetto
- La Fanfara dei Bersaglieri esegue l’Inno Nazionale ed altri brani
- Lettura del messaggio del Signor Presidente della Repubblica
- Cerimonia di consegna delle Medaglie della Liberazione e delle Medaglie d’Onore

Si elencano qui di seguito, i nominativi degli insigniti:

Medaglie della Liberazione:

1) Sig.Tito ALESSANDRINI residente in Ascoli Piceno
2) Sig.Silvio ANASTASI residente in Ascoli Piceno
3) Sig.Luciano CAROSI residente in Ascoli Piceno
4) Sig.ra Egidia COCCIA residente in Ascoli Piceno
5) Sig.Mario COSTANTINI residente in Ascoli Piceno
6) Sig.Mario CRUCIANI deceduto
ritirerà la Medaglia la sorella Rita di Roccafluvione
7) Sig.Ugo DE SANTIS residente in Ascoli Piceno
8) Sig.ra Teresa DI GIAMBATTISTA residente in Ascoli Piceno
9) Sig.Anello GABRIELLI residente in Ascoli Piceno
10) Sig.ra Dobriza GARCEVIC residente in Ascoli Piceno
11) Sig.Alberto MARFOLI residente in Ascoli Piceno


12) Sig.Giannino ODDI residente in Ascoli Piceno
13) Sig.Lucio PERINI residente in Ascoli Piceno
14) Sig.William SCALABRONI residente in Ascoli Piceno
15) Sig.Giuseppe TOSTI residente in Ascoli Piceno

Medaglie d’Onore:

1) Sig.Tito BARTOLOMEI deceduto
ritirerà la Medaglia il figlio Vinicio di Acquaviva P.
2) Sig.Primo DI BUO’ deceduto
ritirerà la Medaglia il figlio Mariano di Acquaviva P.
3) Sig.Enrico FICCADENTI deceduto
ritirerà la Medaglia il nipote il Sig. Danilo VECCIA di Acquaviva Picena
4) Sig.Federico FUMI deceduto
ritirerà la Medaglia la figlia Paola di Acquaviva P.
5) Sig.Guido GAETANI deceduto
ritirerà la Medaglia il figlio Nello di Acquaviva P.
6) Sig.Attilio GIANNETTI residente in Acquaviva Picena
7) Sig.Domenico MESTICHELLI deceduto
ritirerà la Medaglia il figlio Mario di Acquaviva P.
8) Sig.Gioacchino TROLI deceduto
ritirerà la Medaglia la figlia Gabriella di Acquaviva P.

Si rende noto, altresì, che per l’occasione, i Musei Diocesani di Ascoli Piceno e San Benedetto del Tronto saranno aperti al pubblico a titolo gratuito nei seguenti orari:
Museo Diocesano di Ascoli Piceno - Piazza Arringo n.10/B: dalle ore 10.00 alle ore 13.00
dalle ore 15.30 alle ore 18.30
Giardino dell’Episcopio – Palazzo Roverella – A.P.: dalle ore 10.30 alle ore 12.30

Musei Sistini del Piceno:
- Grottammare, Museo Sistino – Chiesa di S.Giovanni Battista dalle ore 16.00 alle ore 19.00
- Montalto delle Marche – Museo Sistino Vescovile dalle ore 15.00 alle ore 18.00
- Ripatransone, Museo Vescovile, Chiesa di S.Agostino-ex Episcopio dalle ore 16.00 alle ore 19.00
- S.Benedetto Tr., Museo di arte sacra, Centro Pastorale dalle ore 16.00 alle ore 19.00









Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-05-2016 alle 18:45 sul giornale del 01 giugno 2016 - 1970 letture

In questo articolo si parla di attualità, Festa della Repubblica, prefettura di ascoli piceno

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/axBx





logoEV