“Botteghe di Mestiere”, al via le iscrizioni on-line entro il 30 giugno

lavoro generico 1' di lettura 10/06/2016 - C’è tempo fino al 30 giugno per i giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni (non compiuti) per partecipare al progetto “Botteghe di Mestiere e dell’Innovazione” promosso dall’agenzia ministeriale Italia Lavoro.

Gli aspiranti tirocinanti possono presentare la propria candidatura – esclusivamente per una sola bottega – seguendo procedura informatica da effettuarsi tramite sito www.botteghemestiereinnovazione.it

Per le Marche, in tutto, sono 170 i tirocini messi a disposizione dalle 95 aziende (dislocate su tutto il territorio regionale) all’interno delle botteghe (elenco aziende consultabile on-line).

Si tratta di una preziosa opportunità di crescita professionale e di approfondimento per molti ragazzi/e del Piceno in alcuni settori nevralgici del tessuto produttivo nazionale come: abbigliamento/moda, meccanica, agroalimentare enogastronomia e ristorazione, legno/arredo. Un’occasione importante per apprendere nuove competenze e conoscenze tecniche sotto la guida di formatori e colleghi più esperti.

Si ricorda che per ciascun tirocinante, le aziende coinvolte nel progetto percepiranno 250 euro al mese per 6 mesi, mentre ai soggetti capofila (promotori dei tirocini) sarà riconosciuto un contributo di 500 euro per ciascun giovane che, alla fine, avrà completato il percorso di tirocinio. I giovani percepiranno 500 euro al mese (durata: 6 mesi).

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all’ufficio Accoglienza del Centro per l’impiego di Ascoli Piceno (Via Kennedy 32) o chiamare il numero 0736/277459 (CPI).
www.italialavoro.it - www.botteghemestiereinnovazione.it; pagina facebook di Italia Lavoro.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-06-2016 alle 16:27 sul giornale del 11 giugno 2016 - 1586 letture

In questo articolo si parla di attualità, ascoli piceno, provincia di ascoli piceno

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/axZr