Sicurezza e salute: i benefici per i lavoratori esposti all'amianto

Rimozione amianto 1' di lettura 14/06/2016 - Il Decreto 29 aprile 2016 evidenzia i criteri e le modalità di accompagnamento alla pensione da definirsi entro l’anno 2018.

Il Dipartimento Sicurezza sul Lavoro di CGIL CISL UIL di Ascoli Piceno comunica che Ministero del Lavoro di concerto con i ministeri competenti ha pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 134 del 10 giugno 2016, il Decreto 29 aprile 2016 con i benefici previdenziali riconosciuti a ex lavoratori occupati nelle imprese che hanno svolto attività di scoibentazione e bonifica, affetti da patologia asbesto-correlata, derivante da esposizione all’amianto, ai sensi dell'art. 1, comma 276, L. n. 208/2015, n. 208.

In particolare, il Decreto evidenzia i criteri e le modalità di accompagnamento alla pensione da definirsi entro l’anno 2018.

Per info gli interessati possono contattare i Patronati sindacali di CGIL CISL UIL.


da Dipartimento Sicurezza Cgil Cisl Uil di Ascoli Piceno





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-06-2016 alle 10:13 sul giornale del 15 giugno 2016 - 878 letture

In questo articolo si parla di attualità, Dipartimento di sicurezza Cgil Cisl Uil di Ascoli Piceno

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ax7l