Viaggi in treno gratuiti per residenti e volontari delle zone colpite dal sisma

Treno regionale Jazz Trenitalia 1' di lettura 04/11/2016 - Continuano le iniziative del Gruppo Fs a supporto delle popolazioni colpite dal terremoto.

I residenti nelle aree del cratere e i volontari della Protezione Civile che operano nelle zone interessate potranno viaggiare gratuitamente, ogni giorno, per raggiungere le aree di attività o i luoghi di residenza. L’iniziativa, effettuata in collaborazione con la Protezione Civile Nazionale, ricalca quella già adottata dopo il terremoto di Amatrice del 24 agosto, e resterà valida fino al 31 dicembre.

Prosegue intanto l’attività del personale del Gruppo FS nella gestione quotidiana dei due treni-cuccetta, operativi nelle stazioni di Fabriano (da venerdì 28 ottobre) e di Foligno (dal pomeriggio di lunedì 31 ottobre), che hanno una capacità complessiva di più di 700 posti letto.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-11-2016 alle 15:27 sul giornale del 05 novembre 2016 - 775 letture

In questo articolo si parla di attualità, ferrovie dello stato, sisma





logoEV
logoEV