Nel fermano denunciati due sciacalli, erano pronti a rubare nelle abitazioni terremotate

1' di lettura 06/11/2016 - Sono stati sorpresi dai Carabinieri di Montegiorgio. Due sciacalli residenti a Grottazzolina trovati in possesso di arnesi da scasso nel territorio di Amandola.

Vagavano in contrada Sant'Ippolito nel comune di Amandola a bordo di un furgone Iveco con all'interno del mezzo avevano arnesi da scasso ed erano pronti a depredare le abitazioni abbandonate dal sisma. Due rumeni di 36 e 60 anni, residenti nel comune di Grottazzolina, sono stati deferiti in stato di libertà dai carabinieri della Compagnia di Montegiorgio per possesso ingiustificato da attrezzi da scasso ed il conducente denunciato per guida senza patente. Il fatto è accaduto nella serata di venerdì. I Carabinieri delle Compagnie di Ascoli Piceno, Montegiorgio hanno organizzato una vera e propria task force con servizi specifici per fronteggiare i reati predatori nei territori colpiti dal sisma.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-11-2016 alle 05:41 sul giornale del 07 novembre 2016 - 716 letture

In questo articolo si parla di cronaca, andrea leoni, fermo, amandola, vivere fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aC0Q





logoEV
logoEV