La tradizionale messa dell'Aido in ricordo dei donatori

donazione di organi 2' di lettura 30/03/2017 - Non dimenticare e anzi valorizzare la generosità di chi ha deciso in favore della vita. É lo spirito con cui l'Aido di Ascoli Piceno (Associazione Italiana per la Donazione di Organi, Tessuti e Cellule) invita tutti alla tradizionale Messa in suffragio dei donatori, che sarà celebrata domenica 2 aprile alle ore 10 nella chiesa di Santa Maria del Buon Consiglio, in corso Mazzini (zona Porta Romana).

L'iniziativa, tesa a ricordare i donatori del territorio e a valorizzare la donazione come gesto gratuito e pieno di vita, solitamente si celebra alla vigilia delle festività natalizie, ma l'anno scorso era stata rinviata a causa degli eventi sismici. Durante il rito sacro, al quale sono state invitate anche le Autorità locali, l'associazione consegnerà due targhe ricordo ai familiari degli ultimi donatori. Il gruppo comunale Aido di Ascoli Piceno, intitolato al “Maresciallo P. Serio”, può contare su 1461 soci iscritti, con ben 92 nuove adesioni registrate solo nel 2016: quello passato è stato infatti un anno intenso e pieno di attività, per la locale sezione Aido, guidata dal presidente Paolo Cappelli, che ha preso parte a numerose iniziative e manifestazioni.

In tutti i casi l'obiettivo è stato sempre avvicinare, informare e sensibilizzare i cittadini alla donazione, perché decidere di donare i propri organi e tessuti dopo la morte può salvare un'altra vita o migliorare l'esistenza di persone gravemente malate. E non da meno sarà questo 2017, che vede l'associazione attiva su più fronti: momenti per la promozione della cultura della donazione - su tutti, l'annuale “Giornata nazionale per la donazione di organi”, domenica 28 maggio in Piazza del Popolo -; l'impegno per arrivare all'intitolazione di una via, un giardino o una piazza al primo donatore di organi ascolano, il maresciallo Pasquale Serio; la sistemazione della sede dell'associazione o la ricerca di locali più idonei allo svolgimento delle attività; l'organizzazione di incontri nelle scuole e di altri eventi.

Per maggiori info o contatti, l'attuale sede dell'Aido Ascoli Piceno è in via dei Cappuccini 26, il tel è 347.3930434, l'e-mail è ascolipiceno.comune@aido.it e c'è anche la pagina Fb, con oltre 2190 likes.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-03-2017 alle 11:06 sul giornale del 31 marzo 2017 - 283 letture

In questo articolo si parla di attualità, centro servizi per il volotariato, csv marche, donazione di organi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aH1O