Acquasanta terme: "I valori al centro", incontro con gli esperti della Fondazione Paoletti

2' di lettura 17/06/2017 - I valori al centro”: si intitola così l’incontro gratuito e aperto a tutta la popolazione adulta che si terrà venerdì 23 giugno alle 17.30 ad Acquasanta Terme presso la tensostruttura di Parco Rio con la psicologa Tania Di Giuseppe, esperta dei processi di resilienza nell’ambito relazionale e familiare.

Per partecipare è sufficiente chiamare il 339 4831012 o iscriversi sul sito fondazionepatriziopaoletti.org/prefigurareilfuturo/.

L’appuntamento è il terzo modulo del percorso “Prefigurare il Futuro: Strumenti e tecniche per potenziare Speranza e Progettualità” organizzato in questi giorni in diversi comuni del marchigiano colpiti dal sisma dallaFondazione Paoletti, ente nazionale di ricerca con oltre 16 anni di esperienza in interventi di educazione e assistenza.

L’obiettivo dell’iniziativa, realizzata in collaborazione con i Comuni coinvolti e con l'Ordine Assistenti Sociali Marche, è offrire alla comunità dei momenti di condivisione e confronto guidati da psicologi e psicoterapeuti “sia per celebrare il lavoro e gli sforzi fatti da tutti coloro che hanno partecipato e stanno partecipando alla rinascita della vita nei luoghi della difficoltà - afferma Patrizio Paoletti, presidente della Fondazione e ideatore del percorso -, sia per acquisire strumenti pratici per continuare a dare spinta a un processo di attivazione delle meravigliose risorse insite nell'uomo”.

Durante l'incontro, in particolare, si indagherà sulla differenza tra i bisogni e i valori che sottostanno all’origine dei nostri comportamenti, emozioni e pensieri. Conoscere i valori e come vengono usati dalla mente costituisce infatti un sapere prezioso per orientarci a una migliore soddisfazione di vita.

Dopo gli incontri di Ascoli Piceno e l’Università di Camerino, la terza tappa del percorso ha un significato simbolico particolarmente speciale: la tensostruttura a Parco Rio, infatti, ha ospitato moltissimi sfollati nei momenti più difficili. Questo stesso luogo, teatro dei primi soccorsi, è poi diventato spazio di incontro e condivisione per la popolazione, luogo di musica e di incontri in cui le persone hanno ripreso a vivere.


Il percorso prevede altri due appuntamenti: a San Benedetto del Tronto il 7 luglio (ore 17.30, Centro Vacanze Domus M.G, via Mare 222) e ad Ascoli Piceno il 21 luglio (ore 17.30 Palazzo dei Capitani – Sala dei Savi).







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-06-2017 alle 16:29 sul giornale del 19 giugno 2017 - 478 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aKqR





logoEV