Acquasanta Terme: presentazione del "Cartone Animato della Fiducia"

2' di lettura 21/06/2018 - Opera prima dei giovani di Acquasanta Terme: dal terremoto alla costruzione di Fiducia raccontata da un cartone animato realizzato dagli studenti.

Saranno i giovani autori dell’opera a svelare il titolo del Cartone animato della Fiducia in occasione della “prima” di venerdì 22 giugno alle 16.00 presso la Tecnostruttura Parco Rio di Acquasanta Terme. Agli adulti non resta che mettersi sui banchi e tornare a comprendere la raffinatissima arte della Fiducia.

C’è da imparare. “Tutti a lezione di fiducia dagli studenti di Acquasanta è il migliore invito della mia carriera di Presidente Anteas” dichiara Sofia Rosso. “L’entusiasmo, la creatività, l’impegno e la forza dell’intelligenza sono gli ingredienti che hanno reso speciale la produzione del Cartone Animato della Fiducia”.

Un cartone che parla a tutti. La scelta del cartone animato, completamente costruito dai ragazzi - dalla storia alla musica, dai rumori alle voci, dal titolo all’animazione - è la scelta di un linguaggio universale che parla a grandi e a piccoli, al nord come al sud, a chi sta bene e a chi fa più fatica. Il cartone sarà inviato ad oltre 30 scuole in tutta Italia e da loro ci si aspetta un ritorno di creatività (foto, video, canzoni, poesie, disegni, sculture...) in modo da attivare attraverso il linguaggio dell’arte una trama di relazioni della Fiducia. “Il sogno di Anteas è quello di fare del Cratere il più grande giacimento di Fiducia del paese”, sottolinea Sofia Rosso.

Le scuole fanno rete. E’ la sede di Acquasanta dell’IC del Tronto e della Valfluvione la prima FidòSchool d’Italia. Da Acquasanta parte la costruzione di una rete di scuole che riconoscono la Fiducia come elemento fondamentale non solo per l’apprendimento, ma anche per la costruzione di una comunità accogliente e solidale. Proprio da una città colpita dal sisma e alle prese con una ricostruzione lunga e complessa parte il messaggio dei giovani sulla necessità di aver cura della Fiducia.

Condivisione. “La mia felicità che voglio condividere con Francesco Santioli, presidente di Koete, una bellissima associazione specializzata in produzione di cartoons e con Vittorio Mattei presidente Anteas di Ascoli Piceno, è il riflesso della gioia che ho visto negli occhi dei protagonisti, piccoli e grandi, dalle professoresse alla dirigente scolastica, dagli assessori al Sindaco”, conclude la presidente Anteas.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-06-2018 alle 11:13 sul giornale del 22 giugno 2018 - 219 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, cisl marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aVQa





logoEV
logoEV