Grande successo di pubblico per l'evento "Crisi e metamorfosi" presso la Bottega del Terzo Settore

1' di lettura 16/12/2018 - E' andato in scena l'ultimo appuntamento, il 44°evento, della stagione culturale associativa 2018 "Crisi e metamorfosi".

L'incontro introdotto da Francesca Angelini e moderato dal presidente arch.Giuseppe Baiocchi, ha visto il relatore dott.Antonio Di Gennaro dissertare sulla sua ultima curatela inerente il letterato franco-rumeno Emil Cioran. Il saggio presentato "Itinerari di una vita.
L'apocalisse secondo Cioran" (edizioni Mimesis) è l'autobiografia ufficiale dello scrittore, il quale rappresenta nella cultura europea uno dei filoni più autorevoli del nichilismo del secondo dopo-guerra. Particolare attenzione è stata apportata agli scritti di Cioran in Romania, ancora poco conosciuti e in gran parte non tradotti.
Un lavoro di straordinaria portata, quello discusso da Di Gennaro, poiché ha fatto emergere lati oscuri dello scrittore, che lo strappano dal consueto giudizio pessimistico di stampo europeo, per riconsegnare un Cioran diverso, capace di sviluppare il concetto di amore e di vivere una vita "piena di vita", sia in ambito sociale, che amoroso.
L'associazione oltre a ringraziare la Regione Marche, Il Comune di Ascoli Piceno, la Fondazione Carisap e La Bottega del Terzo Settore, omaggia il nutritissimo pubblico presente. Come di consueto frizzante il dibattito finale, che l'associazione concede sempre al pubblico intervento.
Prossimo appuntamento a Gennaio con la presentazione del nuovo programma culturale 2019 "Aristosophia - Festival della cultura, il meglio sapere".








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-12-2018 alle 17:14 sul giornale del 17 dicembre 2018 - 214 letture

In questo articolo si parla di attualità, ascoli piceno, Associazione Das Andere

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/a2wj





logoEV
logoEV