“Invasioni Contemporanee” rilancia il turismo nei centri del Piceno colpiti dal terremoto

2' di lettura 15/07/2019 - Artisti da tutta Italia animeranno i borghi del Piceno attraverso teatro, danza, musica e installazioni di lighting design. Una serie di spettacoli gratuiti con il coinvolgimento delle popolazioni residenti. Si inizia il 19 luglio a Castignano e si prosegue il 20, 21, 26 e 27 luglio ad Arquata del Tronto, Montegallo, Acquasanta Terme e Offida.

Entra nel vivo "Invasioni contemporanee", il progetto ideato da Melting Pro e realizzato dal Comune di Ascoli Piceno insieme alla Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno, per promuovere il sistema turistico dei centri colpiti dal terremoto nella provincia di Ascoli Piceno.

I luoghi del “Cratere” saranno al centro delle performance per la valorizzazione dei patrimoni identitari e territoriali e per il consolidamento del tessuto sociale delle comunità che vi abitano.

Protagonisti giovani artisti provenienti da tutta Italia che daranno nuova vita ai territori contribuendo alla valorizzazione dei patrimoni culturali, storico-artistici, paesaggistici e identitari in ottica di rigenerazione urbana e rilancio turistico.

È questa la missione di Invasioni Contemporanee, che interviene su spazi urbani “fragili” attraverso l’uso dei linguaggi della contemporaneità per rileggere i territori e valorizzarli a partire dal ricco patrimonio umano esistente, anche grazie ad una ampia rete di partenariato: Accademia di Belle Arti di Macerata, Associazione Marchigiana Attività Teatrali (AMAT), Cotton Lab, Defloyd.

Dimensione Ascoli oltre al patrocinio del GAI – Giovani Artisti Italiani. Il ricco cartellone di performance e installazioni “site-specific” è stato realizzato in collaborazione con i Comuni coinvolti e con il supporto dell’Accademia di Belle Arti di Macerata.

Venerdì 19 luglio, Castignano, ore 21.00, via Roma, 51

Performance di Teatro-Danza itinerante di Antonio Mingarelli e Alice Raffaelli. Installazione di Lighting design di David Scognamiglio e Mamadou Berry

Sabato 20 luglio, Arquata del Tronto, ore 19.00, l’Area SAE Borgo Performance di Teatro e Musica contemporanea di AgaveTeatro e Luca Scapellato a seguire in località Trisungo (zona ponte) Installazione di Lighting design di Daniele Rosselli

Domenica 21 luglio I Montegallo I ore 19.30 I Località Balzo, Piazza Taliani

Performance di Teatro-Danza e Musica contemporanea di Cecilia Ventriglia, Guillermo de Cabanyes e Serena Abrami.

Installazione di Lighting design di Sara Iacoponi con Paesaggi sonori di Serena Abrami

Venerdì 26 luglio, Offida I ore 21.30, Piazza del Popolo

Performance di Teatro-Danza e Musica contemporanea di Sanpapié e Orchestra Musica Manens

Sabato 27 luglio, Acquasanta Terme, ore 21.15 I Cava Canestrini

Performance di Musica contemporanea del Collettivo Blumine.

La Cava Canestrini potrà essere raggiunta partecipando all’escursione guidata che avrà luogo a partire dalle ore 16.00 con partenza dal campo sportivo in Località Cagnano. Al termine di ogni serata sarà proiettata la serie “Tenace. Storytelling di comunità” curata dall’Associazione 7-8 chili con musiche di Giampiero Mazzocchi.

Info su Facebook e Instagram di Invasioni contemporanee.

In allegato la locandina dell'evento.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-07-2019 alle 15:26 sul giornale del 16 luglio 2019 - 414 letture

In questo articolo si parla di terremoto, spettacoli, piceno, invasioni contemporanee

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9EA





logoEV