Farmacisti del Piceno in lutto: scomparso il dott. Simplicio Angelini

lutto 1' di lettura 18/11/2019 - Nuovo grave lutto per la comunità dei farmacisti del Piceno: infatti è scomparso il dott. Simplicio Angelini titolare con il figlio Alberto della farmacia di Appignano del Tronto.

Farmacista iscritto dal 1973 all’Ordine professionale, ne è stato dirigente per molti anni, l’attuale presidente Ido Benigni ricorda commosso ”nel 1973 aveva iniziato la sua attività nella farmacia comunale di Spinetoli per poi diventare titolare ad Appignano, è stato anche impegnato nell’Ordine come Consigliere e, per molti anni, come tesoriere” .

Lo scomparso è ricordato dai colleghi per la grande professionalità ed umanità, autentico farmacista rurale, sempre disponibile a servizio della popolazione in un comune dove la farmacia rappresenta il presidio sanitario a servizio della popolazione, specie se anziana. Pasquale D’Avella come presidente di Federfarma Ascoli segnala con affetto “Simplicio ha incarnato in sé tutte le caratteristiche salienti del professionista in camice bianco, sempre disponibile a dispensare consigli, suggerimenti e le giuste parole per far accettare un percorso terapeutico”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-11-2019 alle 16:32 sul giornale del 19 novembre 2019 - 716 letture

In questo articolo si parla di attualità, appignano del tronto, lutto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bcW3