Offida presenta il suo “Cartellone di Comunità” per le festività natalizie

4' di lettura 06/12/2019 - Presentato il calendario degli eventi natalizi di Offida. Tanti appuntamenti dal 7 dicembre al 10 gennaio. “Un Cartellone di Comunità - così lo ha definito l’Assessore al Turismo Cristina Capriotti - arricchito da tante iniziative e progetti popolari”.

Si parte sabato 7 alle 17.30 con la tradizionale accensione delle luminarie, che sarà accompagnata dalla musica del Corpo bandistico Città di Offida. L’8 dicembre, alle 17:15 al Serpente Aureo, si terrà l’ultimo appuntamento con il Festival di Teatro amatoriale Serpente Aureo a cura del Gad’A, con la premiazione e l’ultimo spettacolo “Tienimi per Mano”.

“Il 12 dicembre sarà la volta della prima novità di quest’anno – continua la Capriotti - È tempo di Natale… giochiamo insieme: tornei di tombola e briscola a partecipazione gratuita, che si terranno in ogni quartiere di Offida. Auspichiamo la grande adesione di giovani, adulti e anziani. Lo scopo sarà passare delle ore in compagnia con possibilità di vincere dei buoni spesa da spendere nelle attività commerciali offidane, fino al 31 marzo”.

Gli appuntamenti si terranno al Circolo San Lazzaro (12 dicembre, ore 21); al Circolo Belvedere San Barnaba e Circolo Ricreativo Città di Offida (14 dicembre, ore 21); Palazzina Antica Fornace Lava (19 dicembre, ore 21); Grifoli Club (19 dicembre, ore 21); Casa del Quartiere, Borgo Miriam (23 dicembre, ore 21); Circolo Ricreativo Elio Fabrizi (3 gennaio, ore 21). Il 14-21-27-30 dicembre e il 3 gennaio, dalle 16:30 alle 18 presso la Chiesa San Michele si terrà l’evento pensato dalla Fondazione Lavoro per la Persona nell'ambito del progetto Futuro Anteriore: una Tombolata intergenerazionale, per far incontrare e giocare insieme nonni/nipoti genitori/figli zii/nipoti. Il 14 dicembre, alle ore 17, a Spazio Vino si terrà l’evento “Terra d’Aspromonte” con laboratori di lira, zampogna, tamburello e ballo. Domenica 15, al Serpente Aureo, si terrò il Sieber Xmas show, uno spettacolo con gli allievi dell’Istituzione musicale offidana. Per i più piccoli, sabato 21 dicembre alle ore 16:30, in Piazza del Popolo, si terrà l’evento Babbo natale in Piazza - “Un Trenino carico di...” : con Babbo Natale, un trenino che girerà per tutta la piazza e un trampoliere. L’evento sarà a cura di Oriana Simonetti (Oriana Grandi Eventi).

Alle ore 19, in Piazza delle Merlettaie si procederà all’Accensione dell’Impianto Illuminotecnico delle mura medievali, che il Sindaco Luigi Massa ha definito “un ulteriore momento di luce che vogliamo dare alla nostra città”. Il Corpo bandistico di Offida, come da tradizione allieterà il clima per le vie cittadine con musiche natalizie, il 24 dicembre, mentre nella mattina del 25, dalle ore 11:30 al Serpente Aureo, si terrà il consueto Concerto di Natale. Confermata la 3 giorni di sport, dal 27 al 29 dicembre, con la 13° edizione del Marche International Volley CUP, che dà lustro a Offida e a tutto il territorio limitrofo, per la presenza di tanti giovani. “Abbiamo voluto coinvolgere tutti coloro che hanno reso ricco il calendario che coinvolge grandi e piccoli – continua l’Assessore alla Cultura, Isabella Bosano – anche quest’anno non poteva mancare il concerto Gospel in collaborazione con la Seventy. I The Voice of Victory, si esibiranno al Serpente Aureo, il 27 dicembre alle 21, unica data italiana per Umbria- Marche-Abruzzo”.

Il 29, al Serpente Aureo alle ore 17:15, si terrà un appuntamento con il Festival regionale Uilt e andrà in scena “Sganarello medico per forza o per amore”, a cura del Gad’A. Il 31 dicembre, come sempre, sarà possibile passare il Capodanno all’Enoteca regionale - organizzato dalla Pro Loco - con cena, animazione e balli fino a tarda notte. Gli ultimi appuntamenti del cartellone saranno: la Farfalla d’Oro, la manifestazione canora per bambini, giunta alla sua 29esima edizione (5 gennaio, ore 21, Serpente Aureo); l’Epifania che sarà festeggiata il 6 gennaio all’Enoteca regionale dalle ore 16, con tombola di solidarietà, le Befane, i Re Magi, l’animazione a cura dei cirenei e una merenda per bambini; il 10 gennaio sarà la volta dello spettacolo “Il terremoto di Mario”, a cura di Francesco Eleuteri (ore 21, Serpente Aureo). “Tutti insieme facciamo cose importanti”, ha commentato il presidente della Pro Loco, Tonino Pierantozzi. “La ricchezza di questo tavolo in termini di partecipazione dà senso al cartellone natalizio - ha concluso il Sindaco, ringraziando tutti i presenti alla conferenza stampa - Le tradizioni hanno senso per comunità come la nostra, così come la capacità di fare sistema con tutte le forze che Offida mette in campo. La nostra ricchezza è la propositività delle persone, grazie alla quale costruiamo eventi che danno un senso alla comunità, anche in ottica di sostenibilità sociale, che è in grado di creare relazioni. Invito tutti a partecipare ai nostri eventi”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-12-2019 alle 10:57 sul giornale del 07 dicembre 2019 - 194 letture

In questo articolo si parla di attualità, appignano del tronto, offida, Spinetoli, castignano, Castorano, Unione Comuni Vallata del Tronto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bdI2





logoEV