Festività natalizie, riunito il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica

1' di lettura 17/12/2019 - Si è riunito martedì mattina il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica al quale erano presenti i vertici delle Forze dell’Ordine, i Sindaci del capoluogo e di Cupra Marittima nonché i rappresentanti dei Comuni rivieraschi di San Benedetto del Tronto e Grottammare, della Capitaneria di Porto e il Comandante della Polizia stradale.

All’ordine del giorno il potenziamento dei servizi di vigilanza e controllo in occasione delle festività natalizie e di fine anno in materia di commercio e detenzione di materiali pirotecnici e materiali illeciti, nonché il rafforzamento dell’attività di prevenzione e contrasto ai reati predatori.

L’incontro è stato anche l’occasione per un consuntivo di fine anno sulla situazione complessiva del territorio e sulla efficacia dei dispositivi messi in campo a tutela della dell’ordine e della sicurezza pubblica.

I presenti pur riconoscendo che le condizioni generali della provincia sono soddisfacenti, hanno convenuto sulla necessità di disporre un ulteriore rafforzamento delle misure di vigilanza già in atto con particolare attenzione alle manifestazioni in programma, ai mercatini natalizi ed alle iniziative in grado di richiamare un significativo afflusso di persone.

Verranno anche intensificati i controlli stradali con particolare riferimento alla prevenzione e contrasto alle violazione delle norme di comportamento alla guida lungo le principali direttrici nonché le iniziative di contrasto all’abusivismo commerciale.

Al termine il Prefetto ha ringraziato le Forze dell’ordine e gli Amministratori presenti per la proficua collaborazione e la sinergica azione di contrasto attuata da tutti gli attori Istituzionali nel corso dell’anno.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-12-2019 alle 15:32 sul giornale del 18 dicembre 2019 - 170 letture

In questo articolo si parla di attualità, san benedetto, ascoli, prefettura di ascoli piceno

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/becq