Cinesophia rinviata alla prima settimana di aprile

1' di lettura 02/03/2020 - In considerazione dei limiti stabiliti dal Miur fino al 15 marzo per tutte le attività extrascolastiche, l'Amministrazione Comunale di Ascoli Piceno e l'Associazione Culturale Popsophia hanno concordato di rinviare l'appuntamento di Cinesophia 2020 (in programma dal 6 al 7 marzo) alla prima settimana di aprile.

Il festival ha sempre posto al centro dei suoi obiettivi l'impegno didattico e formativo, e il rinvio ha proprio lo scopo di non penalizzare la presenza degli insegnanti e degli studenti.
Pertanto, vista l'importanza della rassegna, riconosciuta a livello nazionale, e l'alto valore culturale che l'evento ha raggiunto nel ricco panorama della programmazione culturale ascolana, si è deciso di concordare una nuova data del festival.

Il Comune e l'Associazione ringraziano comunque tutti coloro che, a vario titolo, in queste settimane hanno dato e continueranno a dare una insostituibile collaborazione per la riuscita di questa quarta edizione.
A breve saranno comunicati tutti i dettagli culturali e organizzativi del nuovo appuntamento in programma.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-03-2020 alle 09:58 sul giornale del 03 marzo 2020 - 191 letture

In questo articolo si parla di attualità, ascoli piceno, Comune di Ascoli Piceno, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bgYF





logoEV