Offida: sabato riapre Santa Maria della Rocca

1' di lettura 28/05/2020 - Uno dei monumenti più significativi di Offida riapre le sue porte. Da sabato 30 maggio, si potrà visitare di nuovo Santa Maria della Rocca: sia la chiesa superiore, sia la cripta. I giorni di apertura per i prossimi mesi saranno i seguenti: dal martedì alla domenica, dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30.

Per l’accesso non sarà obbligatoria la prenotazione e saranno forniti dispositivi di protezione individuale a chi ne fosse sprovvisto. La Chiesa, rimasta chiusa per tutto il periodo del lockdown, è stata sanificata e resa sicura per tutti i visitatori.

Per ulteriori informazioni: 3341547890; info.oikos@libero.

“La ripartenza turistica di Offida- commenta l’Assessore al Turismo, Cristina Capriotti- non poteva non iniziare da uno dei simboli più amati dai turisti che ogni anno vengono a farci visita. La chiesa di Santa Maria della Rocca, da quest’ultimo weekend di maggio torna infatti visitabile e in tutto il suo splendore. Invito chiunque abbia voglia di trascorrere qualche momento di serenità, a visitare un borgo sicuro e accogliente come Offida. Non mancano i vigneti con del buon vino a fare da cornice, i nostri ristoranti a deliziarvi con i piatti del territorio e le tante attività pronte ad accogliervi. Offida Riparte e vi aspetta”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-05-2020 alle 19:08 sul giornale del 29 maggio 2020 - 157 letture

In questo articolo si parla di attualità, appignano del tronto, offida, Spinetoli, castignano, Castorano, Unione Comuni Vallata del Tronto, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bmG1





logoEV