Seminario della Associazione Anchise-AFD-ODV sul tema: Il gruppo di auto-mutuo-aiuto nelle demenze

1' di lettura 26/10/2020 - MARTEDI 27 OTTOBRE 2020, ORE 21,30 PIATTAFORMA JITSI-MEET si svolgerà il primo seminario di aggiornamento organizzato dalla Associazione di Familiari di Persone con Demenza Anchise-AFD-ODV sul tema: Il gruppo di auto-mutuo-aiuto nelle demenze. Intervengono: Sabrina Vici, Melissa Panichi, Fabiola Silvi, Antonella Vagnoni, Anna Maria Martelli, Rita Colucci Moderatore: Adelmo Tancredi

I Gruppi di Auto Mutuo Aiuto sono costituiti da un insieme di persone che hanno uno stesso tipo di problema, che si incontrano e si scambiano reciprocamente aiuto, impegnandosi per sé stessi e per l’altro e mobilitandosi affinché ci sia un sostegno e uno scambio reciproco. L’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) definisce l’Auto Mutuo Aiuto (AMA) come l’insieme di tutte le misure adottate da figure non professioniste per promuovere, mantenere o recuperare la salute, intesa come completo benessere fisico, psicologico e sociale di una determinata comunità.

L’AMA è pertanto considerato uno degli strumenti di maggior interesse per ridare ai cittadini responsabilità e protagonismo nei percorsi di cura, riabilitazione, cambiamento, per umanizzare l’assistenza socio-sanitaria, per migliorare il benessere della comunità. I gruppi di auto-mutuo aiuto per familiari di persone affette da Alzheimer sono una valida risorsa che permette insieme ad altri interventi (attività psicoeducativa di gruppo, incontri d’informazione e sostegno psicologico individuale) di attenuare l’impatto che un’esperienza così drammatica può avere sulle relazioni familiari e sulla salute fisica e psichica di chi assiste il malato.

Il seminario è aperto a tutti coloro che vogliono partecipare. Per informazioni ed iscrizioni: anchiseascoli@gmail.com






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-10-2020 alle 19:00 sul giornale del 27 ottobre 2020 - 181 letture

In questo articolo si parla di attualità, ascoli piceno, Csv Ascoli Piceno, comunicato stampa





logoEV