Convivere con la demenza ai tempi del Covid19, incontro on line per supportare le famiglie

mani di anziana 1' di lettura 29/11/2020 - Ai tempi della pandemia, tra restrizioni e bisogno di proteggersi, la situazione delle famiglie con malati di demenza è ancora più difficile e faticosa, dunque serve uno sforzo maggiore per aiutare chi si prende cura di queste persone.

Ed è quello che sta cercando di fare l'associazione Anchise di Ascoli Piceno, che in continuità con le attività di sostegno ai caregiver realizzate finora per via telematica, promuove un nuovo seminario formativo on line, martedì 1° dicembre alle ore 21,30 sulla piattaforma jitsi-meet, sul tema: "La gestione domiciliare del paziente con demenza in epoca Covid-19".

Sarà un incontro, in modalità a distanza, con il dott. Massimo Di Battista, medico di medicina generale, con l'introduzione di Adelmo Tancredi, presidente dell'associazione.
L’assistenza domiciliare rappresenta la modalità più frequente e maggiormente protettiva per i soggetti anziani affetti da deterioramento cognitivo. Allo stesso tempo, la permanenza nell’ambito familiare di un paziente con malattie neuro-cognitive è fonte di un notevole carico assistenziale ed emotivo per i familiari. E' facile comprendere quanto sia più difficile tutto questo nell'attuale situazione di restrizioni legata alla pandemia da Covid-19, che aumenta ulteriormente l’isolamento delle famiglie.

Questo momento di confronto on line con un medico di base ha lo scopo di discutere delle varie problematiche emergenti e di sviluppare un rapporto più efficace ed integrato con il sistema socio-sanitario.

Il seminario è aperto a tutti gli interessati, familiari e care giver, previa richiesta di iscrizione via mail a anchiseascoli@gmail.com






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-11-2020 alle 19:02 sul giornale del 30 novembre 2020 - 188 letture

In questo articolo si parla di attualità, centro servizi per il volotariato, csv marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bDVB





logoEV
logoEV