Arte e tradizioni del territorio: Ascoli protagonista a Guarda Chi C’è con Monia Vallesi

2' di lettura 14/12/2020 - “L’impossibilità di organizzare la Quintana, a causa delle restrizioni del Covid, provoca un grande dolore alla città di Ascoli e a tutti gli ascolani”. Parla così ai microfoni del programma televisivo Guarda Chi C’è Monia Vallesi, artista, ceramista, creatrice di gioielli storici e moderni.

Colore, energia, splendidi gioielli e tradizione sono gli elementi che distinguono l’arte di Monia Vallesi, intervistata dal giornalista e conduttore di UnoMattina Paolo Notari nella puntata che andrà in onda martedì 15 dicembre alle 20.50 su FanoTV, dopo il tg Occhio alla Notizia.

Nel corso dell’intervista Vallesi ha ripercorso la nascita del suo stile personale, l’arte della naturalezza, l’amore per la creazione di gioielli, la passione per il territorio di Ascoli e le tradizioni cavalleresche della Giostra della Quintana.

“Ogni perla, ogni bottone degli abiti indossati dalle dame della Quintana - ci ha rivelato - è realizzata in oro, manipolata a mano. Il gioiello è un ornamento che rappresenta il carattere della persona. Ogni sestiere durante la Quintana (alla giostra prendono parte Piazzarola, Porta Maggiore, Porta Romana, Porta Solestà, Porta Tufilla, Sant'Emidio) ha le sue particolarità, partecipare alle gare e far parte dei figuranti è motivo di grande orgoglio. La Quintana prevede 1000 figuranti, ogni gioiello viene realizzato in abbinata all’abito della dama che lo indossa”.

Vallesi ha inoltre raccontato la bellezza della città delle cento torri, i segreti e la tradizione che stanno dietro la preparazione dell’oliva dop di Ascoli, la grande manualità delle sartorie storiche, l’importanza della scelta del bozzetto del palio, il trofeo del vincitore.

Oltre che in tv, il programma Guarda Chi C’è ha grande seguito sui social network, ovvero Facebook, Instagram e Twitter, dove vengono pubblicati aggiornamenti su interviste e curiosità in anteprima. Tutte le puntate del programma sono visibili sul canale Youtube, oltre che sul sito guardachice.tv. L’appuntamento con Guarda Chi C’è, realizzato dall’agenzia Zarri Comunicazione di Fano, che terrà compagnia ai telespettatori di FanoTV fino a maggio 2021, è per ogni martedì alle ore 20.50, più numerose repliche settimanali.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-12-2020 alle 16:08 sul giornale del 15 dicembre 2020 - 673 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bFKq





logoEV