Morte del sindaco di Arquata Petrucci, il cordoglio del Commissario Legnini

Cordoglio, lutto 1' di lettura 23/12/2020 - “Oggi è un giorno triste per tutto il Centro Italia. Ci ha lasciato Aleandro Petrucci, sindaco di Arquata del Tronto, simbolo della passione e dell’impegno dei sindaci per la ripresa di questi territori dopo il sisma devastante che li ha colpiti nel 2016.

La volontà e la determinazione di quest’uomo semplice, acuto e straordinariamente intelligente, attaccatissimo alla sua terra e ai suoi concittadini, la grinta che non gli è mancata neanche in questi ultimi mesi segnati dalla sofferenza per la malattia, sono e saranno di esempio per tutti coloro che sono impegnati nella ricostruzione. Il suo contributo alla riscrittura delle regole che è stata compiuta in questi mesi, profuso costantemente sia nella Cabina di Coordinamento di cui faceva parte, sia in qualità di sindaco di uno dei comuni più distrutti dal sisma, è stato determinante. Esprimo le più sentite condoglianze mie e della struttura commissariale alla sua famiglia e all’intera comunità di Arquata del Tronto”.


da Giovanni Legnini
Commissario Straordinario Ricostruzione Post Sisma





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-12-2020 alle 16:15 sul giornale del 24 dicembre 2020 - 179 letture

In questo articolo si parla di attualità, lutto, cordoglio, comunicato stampa, Legnini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bGUL





logoEV
logoEV